La Rubrica del Pilota: Davide Rigon – Vallelunga Express!

3

00_daviderigon1

Online solo per voi lettori di Erace, il racconto del week-end di Vallelunga del nostro Davide Rigon. Dopo il successo in gara 1 ed il buon piazzamento nella seconda corsa, il campione veneto attualmente in forza al Guon di Pechino non si risparmia e ci racconta nel migliore dei modi un vero fine settimana da campioni. Assolutamente da non perdere!.

A Vallelunga ho portato a termine un fine settimana a dir poco strepitoso, davanti al mio pubblico, teatro del quinto appuntamento stagionale della Superleague Formula. Tornato veramente di corsa da un’intensa sessione di test in GP2 a Jerez, ho ritrovato la consueta routine della SLF il venerdì col team Zakspeed a Roma per preparare un fine settimana risultato probabilmente decisivo per il prosieguo della stagione.

Dopo aver già disputato sulla medesima pista la sessione di test pre-campionato in agosto, avevo già una buona base su cui sviluppare l’assetto della vettura del Beijing Guoan nel corso delle prove libere. Ho infatti odato prova di questo potenziale segnando il miglior tempo del Gruppo B in 1’22″322. Nel confronto diretto ho battuto la Roma di Franck Perera, mentre nella semifinale ho deciso di accontentarmi del terzo posto, senza sprecare un nuovo set di gomme da utilizzare in gara.

Al via della prima gara ho mantenuto con freddezza la terza posizione senza rischiare contatti nelle prime tornate di gare, che potevano essere fatali, e dopo la sosta ai box sono rientrato in pista alle spalle del Milan di Robert Doornbos, su cui ho tirato una staccatta eccezionale alla Campagnano e che mi è valsa la vittoria.

In gara 2 la griglia completamente invertita non è certo stata di aiuto in quanto dopo il terzo successo stagionale, mi son visto proiettato in ultima posizione, non potendo attaccare da subito la leadership. Sono scattato deciso a non rischiare tutto al primo giro, e proprio davanti a me, tre avversari vengono coinvolti in un contatto che mi ha visto uscire indenne per pochi centimetri. Me la sono vista veramente brutta. La corsa continua con sorpassi accorti, che però non mi hanno lasciato tranquillo per il finale di corsa, quando a dieci minuti dalla fine ho visto Pierguidi venire centrato da un’altra monoposto davanti a me, evitando un altro contatto a tre per un soffio. Ho così agguantato la quinta posizione, che mi ha permesso di mantenere ancora una volta la leadership del campionato.

Sono molto contento di questa prestazione. Partendo dall’ultima posizione non potevamo fare di più, in questo circuito dove sorpassare è molto difficile. Ho portato a termine una buona gara ed il mio team ha effettuato un pit stop perfetto, pensando così al campionato senza prendere troppi rischi. In  campionato sono primo con 353 punti, contro i 294 del PSV Eindhoven. Spero in un buon risultato nel possimo appuntamento della Superlague per il sesto round della stagione il 23 novembre, sulla pista di Jerez, dove spero di poter contare sul tifo dei lettori di E-Race!!!

Davide Rigon (Per Eracemotorblog)

Condividi in

Autore

3 commenti

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image