F1 News – Honda: Button – Barrichello, speranze per il futuro!

0

00_hondagreen

Jenson Button sta spronando i capi del team Honda Racing per mantenere il sedile di Rubens Barrichello anche per l’anno prossimo.
Tuttavia in questi ultimi giorni, l’Honda ha annunciato che questo mese Bruno Senna e Lucas di Grassi avranno  l’onore di poter testare sul circuito di Barcellona le loro vetture.

Anche se l’amministratore delegato Honda, Nick Fry pensa sia importante un ringiovanimento del team, Button sostiene che la scelta giusta sarebbe puntare su due piloti di grande esperienza come lui e Rubens. Soprattutto con le nuove regolamentazioni della prossima stagione, dove sono previsti rivoluzioni aerodinamiche, l’introduzione del KERS e il ritorno alle gomme slick, sarà necessario avere supporto da piloti che hanno avuto una grande esperienza nel campo della F1.

Oltretutto il pilota britannico ha notato l’ottima condizione di forma del compagno di squadra che quest’anno ha ottenuto dieci posizionamenti in Q2.

“Quest’anno ha guidato in maniera discreta e questa è stata certamente la sua miglior stagione in Honda,” ha affermato Jenson Button. “Proprio  Rubens ha dichiarato di non aver mai raggiunto uno stato di forma così eccellente.”

“Nelle ultime tre gare è riuscito ad esprimere il meglio di se stesso. In gara siamo molto simili come passo, ma in qualifica mi ha sempre battuto. Ha fatto un ottimo lavoro.”

Tuttavia, Button crede che il team stia compiendo la mossa giusta mettendo alla prova Senna e di Grassi.

“E’ molto interessante per tutto il team ed è una grande chance per i due giovani brasiliani. E’ importante provare le qualità di questi piloti senza esperienza per vedere quanto sono veloci dal momento che nessuno lo sa con certezza.”

“Bruno è arrivato secondo in GP2. L’ha preceduto solo Giorgio Pantano, che fa parte di quel gruppo da una decina d’anni, ma il nipote di Ayrton potrebbe essere ancora più sorprendente alla guida di una monoposto di Formula 1.”

Button non ha ancora ufficializzato la sua permanenza nel team giapponese ma dovrebbe mancare veramente poco all’ufficializzazione dell’accordo.

“Niente è ancora stato firmato né deciso ma il team sa come mi sento e io penso di immaginare la situazione del team.”

Francesco Parrotta

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image