GP2 News – Maldonado con Art nel 2009, Puglisi tra Trident e Durango

0

00_maldonado1

Duro, combattente e mai arrendevole, in poche parole Pastor Maldonado. Il 23enne venezuelano, dopo aver girato a lungo durante i test di Jerez, è ufficialmente il nuovo scudiero del team ART per la prossima stagione della Main Series, che avrà inizio con l’evento spagnolo di Barcellona.

Ma non è finita qui, infatti il venezuelano avrà modo di confrontarsi con i francesi già a partire dalla serie asiatica, nella quale prenderà parte a ben 3 eventi, probabilmente in compagnia di Hulkenberg, prossimo candidato a sedersi nell’abitacolo della Dallara bianco rossa.

Per quanto riguarda invece la stagione appena conclusasi, Pastor Maldonado si è piazzato quinto nella generale ed ha letteralmente stracciato la concorrenza nell’evento belga di Spa, quando si divertì a manifestare il suo enorme talento, numerose molte volte colpito e perseguitato da incidenti e cause sfortunate. Ora la posta in gioco è alta poichè con ART entri nel favoloso mondo della Renault, anche se il venezuelano ha già fatto parte del programma di sviluppo della Casa di Regiè. I favori del pronostico sono tutti per lui, tale da infierire moralmente sulla figura del giovane ma acerbo Grosjean, il quale passerà a tutti gli effetti con Campos ed Agag per scogliere gli ultimi dubbi sul suo enorme talento a tratti inespresso nel corso della stagione europea.

“Sono davvero orgoglioso di poter prender parte ad un team che ha vinto molti titoli nella storia della Serie. Spero di contribuire nel miglior modo possibile alla vittoria del titolo costruttori e di battermi per la conquista di quello piloti. L’ART Grand Prix è una squadra altamente professionale che contiene nel suo ambiente persone con grandi qualità. Faremo altri test durante questi mesi e sono sicuro che questa si rivelerà un’esperienza interessante per entrambi: dobbiamo imparare da ogni situazione e comportarci come un grande team che dovrà lottare alla conquista del titolo finale” ha cosi chiuso Pastor Maldonado.

Pastor Maldonado dunque prenderà parte alla prossima sessione di test collettivi che si terrà sul tracciato francese di Le Castellet. Altre novità a riguardo interessano due giovani di grande profilo: Sergio Checo Perez e Charles Pic. Il primo, messicano ed ex F3 Britannica, ha già avuto modo di affrontare la trasferta cinese di Shanghai, valevole per la Gp2 Asia Series, con il team Campos. Il secondo, veloce nei test di Jerez, dovrà confermarsi dopo i buoni risultati fatti registrare il mese scorso. Entrambi sono stati scelti dal Piquet GP; il team italo brasiliano è pronto a confermare Rodriguez per la prossima stagione, mentre il secondo sedile è ancora vacante, in attesa del giovane di turno.

Infine, buone notizie per Marcello Puglisi che potrà provare con Trident assieme al giovane talentuoso, vice campione della F Master 2008, Fabio Leimer. Dunque si prospetta un fine settimana positivo per il pilota brianzolo, il quale era stato convocato in precedenza anche da Durango per effettuare la sessione di test francese. Due giorni intensi per Marcello, lo stesso sarà per Dani Clos alla guida della Dallara gestita dal Racing Engineering.

Stefano Chinappi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image