F3 Italia News – Intervista a Salvatore Cicatelli

0

00_cicatellitest

Oramai è arrivato il momento topico, il test con la Ferrari F1 è alle porte. Ebbene sì, dopo la speciale intervista ad Edoardo Piscopo, non poteva mancare l’appuntamento in esclusiva con Salvatore Cicatelli, giunto quest’anno terzo nella classifica generale del campionato nazionale F3. Emozioni, ricordi di una stagione tracorsa a mille, ed un futuro ancora misterioso da prendere con forza e coraggio. Non perdetelo!

Fai la cronaca della piu’ bella gara che hai disputato nell’italiano, indipendentemente dal risultato.

La gara più bella dell’italiano 2008 è stata la prima di Monza, ero partito 6° e non si rivelò, quindi, una gran partenza in quanto sfilai 8°, però feci una bella rimonta fino ad arrivare in 3° posizione, avendo perso tempo
anche in gara per i vari sorpassi, quindi i primi due avevano troppo margine per poterli raggiungere, ma sono stato comunque contento del risultato e della vettura.

Descrivi un giro su quella pista con i punti di staccata e le marce impiegate.

A Monza si arriva alla variante dopo un lungo rettilineo dove si stacca a circa 100 mt, scalando dalla 6° alla 1°, subito dopo c’è il curvone grande che si  fa in pieno, è quasi un rettilineo. Arrivati alla Roggia, si stacca poco dopo i 100mt e si scala dalla 6° alla 4°. Alla lesmo prima si frena pochissimo scalando in 4°, e uguale alla lesmo 2 dove conta molto l’uscita perchè arriva un lungo rettilineo prima della ascari; curva molto
impegnativa e diciamo  più difficile, qui si stacca a circa 70/80 mt e si fa in 4°.
Infine c’è la parabolica si stacca a circa 50mt e si deve portare molta velocità in curva curando molto l’uscita.

Descrivi il tuo stato d’animo alla vigilia del tuo test sulla Ferrari 2008.

Non nascondo che sono molto agitato e contento, il passaggio dalla f3 alla f1 è immenso tenendo conto che
non ho mai provato una vettura più potente rispetto alla f3, ma sono comunque molto eccitato all’idea di salire su una rossa in quanto  penso sia il sogno di chiunque pilota e non.

I tuoi programmi per il 2009?

Non abbiamo ancora deciso, bisogna trovare sponsor e poi si vedrà.

Gian Luigi Picchi – Salvatore Cicatelli (Per Eracemotorblog)

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image