Indycar- Panther-Delphi nomina un nuovo team manager

0

mainjohn_barnes

Più di trent’anni orsono John Barnes (qui nella foto) lavorava a fianco del padre di Chris Mower nella Parnelli Jones Racing.  Ora,  il co-proprietario del team Panther-Delphi ha annunciato che la scuderia ha siglato un contratto con il figlio, Chris appunto, veterano anch’egli del motorsport a ruote scoperte. Ricoprirà il ruolo di team manager, la stessa posizione che negli anni recenti ha avuto nella Conquest Racing.

“Chris porta con sè vent’anni di bagaglio tecnico ed esperienza e questo al nostro team non può essere che un fattore del tutto positivo. Siamo lieti di averlo preso con noi”- le dichiarazioni ufficiali di Barnes, che prosegue- “Ciò che mi ha impressionato maggiormente di lui è la metodologia di lavoro che possiede .  E’ meticoloso, ha una grande elasticità di pensiero che con il tempo ha imparato ad affinare in maniera sorprendente.  Credo proprio che sarà lui a farci fare il salto di qualità di cui necessitiamo da tempo. Per ora ha creato attorno a sè  molte aspettative”. Chris sostituirà  Ron Catt, che nel frattempo è passato alla guida delle operazioni del team in Indy Lights.

“Sono soddisfatto, perchè questo accordo con Barnes mi permette di lavorare con un team dalle grandi aspettative come lo è Panther. Sono impressionato e quasi emozionato al pensiero di mettermi all’opera in questa scuderia dal passato glorioso. Lavorare con Dan Wheldon sarà la ciliegina sulla torta, perchè molte volte l’ho affrontato da avversario nel passato ed è confortante sapere che ora lui è qui con noi sulla Dallara n.4.”- il pensiero del diretto interessato.

MN

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image