WRC – Rally RAC, day1 – Ogier ko, Latvala chiude al comando

0

2008 WRC

CARDIFF –  Brividi e colpi di scena nella prima giornata del rally RAC, round conclusivo del mondiale 2008. La prima tappa segnata dalla cancellazione della prima e della quarta prova speciale per impraticabilità del percorso a causa del ghiaccio (mentre sono state ridotte le restanti prove), ha visto protagonista il campione juniores Sebastien Ogier che al volante della Citroen C4 è riuscito a tenere testa malgrado la precaria aderenza e le condizioni atmosferiche proibitive (con piogge torrenziali, grandine e caldo a fare da cornice) agli illustri e ben più esperti colleghi sia nella SS2 che nella SS3 prima di alzare bandiera bianca per colpa di una noia al cambio.

 

Buona prestazione anche per il campione del mondo Loeb; il francese a caccia del record stagionale di vittorie (undici) dopo un avvio a rilento per non prendere rischi si è rifatto nelle successive prove vincendone due e concludendo la prima giornata in seconda posizione, con un ritardo di dodici secondi da Jari Matti Latavla (Ford Focus), primo.

Sorprendente terza posizione per l’alfiere Suzuki Andersson, a ventidue secondi dalla vetta. Ottima prova del giovane talento svedese Osteberg, quarto al termine di una prima tappa regolare e senza sbavature nonostante le avverse condizioni meteorologiche, mentre delude il vicecampione del mondo Mikko Hirvonen (Ford Focus) fuori nel corso della SS5. Un piccolo “contrattempo”costato al finlandese (29° nella classifica provvisoria) ben quattro minuti.

Brutto inizio anche per Chris Atkinson protagonista di un pauroso incidente nel corso della prima delle due conclusive superspeciali che è stata poi interrotta per consentire le manovre di recupero della vettura. Usciti fortunatamente illesi dalle fiamme che si sono scatenate in seguito all’impatto, Atkinson e il navigatore Stephane Prevot tuttavia sono stati trasportati in via precauzionale al centro ospedaliero per gli esami di routine.

Grande curiosità e attesa ha accompagnato invece il ritorno su una vettura WRC di Valentino Rossi che a bordo della sua Ford numero (manco a dirlo) 46, si è piazzato 24° a tre minuti da Latvala. Il pesarese dopo un innocuo 360° al pronti via, è riuscito a trovare il feeling con la sua Ford del team Stobart fino a raggiungere come miglior piazzamento un 15° posto nella SS6.

“Le cose stanno procedendo bene” ha detto Rossi.

”Purtroppo c’è molta acqua e fango e ho anche perso il paraurti posteriore. È una cosa incredibile! C’è molto ghiaccio ma è molto divertente! Finora non ho mai guidato in un rally in condizioni peggiori… Nel pomeriggio poi abbiamo migliorato molto i tempi rispetto al mattino, per cui sono molto soddisfatto” ha aggiunto.

Quarantacinquesimo infine il debuttante di lusso Tomas Cave che con i suoi 17 anni e 18 giorni ha battuto ogni record di precocità, diventando il debuttante più giovane nella storia del WRC.

 

FIA WRC – Rally RAC – Classifica dopo la prima giornata

1.  Jari-Matti Latvala    Ford     31:20.5

2.  Sebastien Loeb        Citroen  +  12.9

3.  Per-Gunnar Andersson  Suzuki   +  22.5

4.  Mads Ostberg          Subaru   +  24.0

5.  Petter Solberg        Subaru   +  27.4

6.  Dani Sordo            Citroen  +  32.2

7.  Francois Duval        Ford     +  52.0

8.  Sebastien Ogier       Citroen  +  54.8

9.  Henning Solberg       Ford     +1:04.7

10.  Matthew Wilson        Ford     +1:33.0

 Cristina Capruzzi

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image