WRC- Rally RAC – day2: è ancora Latvala-Loeb

0

CARDIFF – Jari Matti Latvala non molla e chiude anche la seconda giornata del rally RAC, ultimo appuntamento del campionato,  in testa con sette secondi di vantaggio su Sebastien Loeb e ventisette sull’altra Citroen ufficiale guidata da Sordo, il che vuol dire che a meno di un clamoroso harakiri Citroen, il titolo costruttori è matematicamente della casa francese, vincitrice dell’ultimo mondiale costruttori nel 2005.

Il campione del mondo rimane sereno in vista della giornata conclusiva di domani e spiega la sua strategia di gara: 

“Dobbiamo pensare al Mondiale costruttori per cui era importante non commettere errori”  ha detto il campione del mondo a fine giornata.

Nono Mikko Hirvonen dopo il capottamento di ieri per fortuna senza conseguenze. Il finlandese è ora ad un passo dalla zona punti, al nono posto e accusa un ritardo di quattro minuti dal compagno di squadra. 

In rimonta la coppia Rossi- Cassina che dalla 24° piazza di ieri è risalito fino alla 15° posizione con un ritardo di nove minuti dal leader.

“Oggi mi sono potuto divertire di più” ha dichiarato il pilota di Tavullia.

“ Sono contento, alcune speciali di oggi sono state fantastiche! Ho cercato di avere una buona velocità e ho trovato un buon feeling con la macchina. Nella 14esima speciale invece sono arrivato troppo forte in una curva, sono andato a sbattere rompendo la parte anteriore della vettura e il parabrezza si è incrinato. Ma non ci siamo fatti niente e abbiamo potuto proseguire” ha aggiunto Rossi.

In recupero, anche se lontano dalle posizioni che contano, Thomas Cave il più giovane  esordiente nella storia del WRC che ha terminato la seconda giornata in trentaduesima posizione a trenta minuti da Lavala.

Domani la terza giornata con le ultime quattro speciali.

FIA WRC – Rally RAC: Classifica dopo la seconda giornata

1.  Jari-Matti Latvala  –  Ford   –  1h47:52.4
2.  Sebastien Loeb  –  Citroen   +    7.3
3.  Dani Sordo  – Citroen   +   27.9
4.  Petter Solberg   –  Subaru    +   52.5
5.  Per-Gunnar Andersson  Suzuki    + 2:06.1
6.  Henning Solberg  – Ford      + 2:09.3
7.  Francois Duval –  Ford      + 2:29.6
8.  Toni Gardemeister  –  Suzuki    + 3:33.0
9.  Mikko Hirvonen   –  Ford      + 4:44.5
10.  Matthew Wilson   –  Ford      + 4:49.5

 

Cristina Capruzzi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image