F1 News- Mosley: “Potrebbero esserci altri casi Honda”

0

00_mosley1

La Honda potrebbe non essere l’unico team a ritirarsi, alla luce della crisi economica, e soprattutto alla luce degli immensi costi che porta una Formula Uno. Se le cose non cambieranno si rischiano altri casi come quelli della casa nipponica, e il presidente Mosley preventivamente, in un intervista ad autosport.com, dichiara: “Mi aspettavo che una delle maggiori scuderie decidesse di fermarsi per del tempo, anche prima che si arrivasse alla situazione attuale in cui i costi sono completamente fuori controllo. In questo momento e’ difficile immaginare come gli altri team possano rimanere nella Formula Uno a meno che non riduciamo sostanzialmente i costi”.

Il presidente della FIA propone la soluzione che secondo lui potrebbe coinvolgere altri team, non per forza costruttori. Il suo obiettivo è quello di ridurre il budget a 35-40 milioni di euro. “Abbiamo bisogno di rivedere completamente la situazione, vorrei che un team fosse in grado di competere con 35-45 milioni di euro. Se ci riusciamo, tenendo conto di quello che arriva dai diritti televisivi e dagli sponsor, le scuderie dovrebbero poter sopravvivere anche senza gli enormi sussidi che arrivano dall’industria automobilistica o dai magnati. Senza, non vedo davvero da dove possano arrivare i soldi, se non facciamo qualcosa, non si puo’ essere ottimisti”

Una nota sui diritti televisivi: fin quando Ecclestone deterrà la maggior fetta che la Formula Uno offre, è anche logico che gli introiti siano minori. La FOTA si sta battendo anche per questo.

Valerio Lo Muzzo

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image