Motogp – Honda salva dalla crisi. Hopkins e Gibernau sotto i ferri.‏

0

motogp_logo

La notizia del ritiro della Honda dalla Formula 1 ha scosso il mondo dei motori, che in questi giorni stava vivendo un momento di relativa tranquillità. Appena uscita la clamorosa notizia dell’addio del colosso giapponese nel mondo delle corse su quattro ruote, in molti si sono chiesti che cosa invece sarebbe successo alla Honda impegnata nel motomondiale. Fortunatamente, i vertici della casa giapponese hanno tranquillizzato i tifosi, promettendo il massimo impegno per la stagione 2009 della MotoGp. Le moto di Pedrosa, Dovizioso e dei piloti di team satelliti, sono dunque in salvo, almeno per ora.

Intanto in queste settimane si sono operati altri due piloti della classe regina: si tratta di Sete Gibernau, pilota Ducati che si deve togliere una placca dalla clavicola inserita dopo il terribile incidente al via di Barcellona 2006, e John Hopkins. Il pilota Kawasaki si dovrà, invece, togliere placche dal piede sinisistro messe dopo la caduta ad Assen, nello scorso mese di giugno. Questi due infortunati si vanno ad aggiungere all’elenco degli “operati”, che conteneva già nomi eccellenti come De Puniet e Stoner. A proposito dell’ex campione del mondo: l’australiano ha fatto sapere, ai microfoni di MCN, che durante la sua operazione c’è stata una piccola complicazione, e l’intervento si è prolungato per due ore. Niente di grave, comunque, per il ducatista che già a gennaio tornerà in sella alla moto del Team di Borgo Panigale per preparare al meglio la stagione 2009.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image