Indycar- L’appuntamento di Detroit salta!

0

belleisleNotizia sconvolgente per la Indycar Series: uno dei tre circuiti cittadini presenti nel calendario, quello di Belle Isle di Detroit , è stato escluso a sorpresa a causa del mancato reperimento di  fondi sufficienti  a garantire l”allestimento dell’evento. L’appuntamento del Michigan, che ha visto quest’anno Wilson vincitore, ha fatto parte del calendario Cart dal 1990 al 2001, per poi rivivere fasti migliori solo a partire dal 2007 in IRL/Indycar, grazie ai finanziamenti di Roger Penske. Secondo la stampa d’oltreoceano, gli organizzatori hanno fallito nel reperire nuove sponsorizzazioni e l’annuncio ufficiale che gli appassionati non si aspettavano, è giunto soltanto nella giornata odierna.

John Griffin, vicepresidente del settore delle pubblche relazioni della Indycar, ha fatto sapere alla Speed TV- ” Abbiamo puntato molto su Detroit, volevamo farne una pietra miliare del nostro calendario, perchè è un grande scenario. Quel che accadrà e al circuito, a lungo o a breve termine, non sarà deciso immediatamente, dobbiamo prendere ancora del tempo”. Il circuito di Birmingham in Alabama, quello dello Utah e Nashville aspettano al vaglio della porta per poter entrare (nell’ultimo caso si tratterebbe di un ritorno al fulmicotone). Anche Surfer’s Paradise e Portland, eventi ex-Cart/CCWS, sono in attesa che venga loro concessa una chance.

MN

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image