WSR – Draco si accorda con Force India formando uno “junior team”

0

draco-force-india

Dopo 20 anni di grandi successi il Team International Draco Racing si rinnova completamente, presentando per la stagione 2009 una novità assoluta che ha a dir poco stupefatto tutti i presenti all’evento organizzato martedì 23 dicembre, all’Autodromo di Franciacorta, Brescia.  Dal 1988 il Team Draco ha vinto 7 Campionati Europei e ha portato in Formula 1 ben 8 Piloti, rimanendo sempre tra i Top Team con dedizione e tenacia. Al suo ventesimo anno di presenza nel mondo dello sport cambia look e si prepara ad affrontare la nuova stagione con un aspetto tutto nuovo, ma con la stessa grande passione di sempre. Quando il velo dorato che copriva la vettura è stato tolto, tutti gli invitati, sostenitori, sponsor e giornalisti, abituati da tanti anni a veder sfrecciare in pista la vettura gialla, non credevano ai loro occhi, trovandosi davanti una livrea completamente diversa, ma allo stesso tempo conosciuta ed inconfondibile. Sorpresa svelata quindi, ben visibile dai colori sgargianti della vettura: il bianco, il rosso, il dorato e il nero, il mix esclusivo firmato… Force India F1! La collaborazione nasce al fine di scovare giovani talenti e farli diventare i campioni di domani. Proprio il sogno e l’obiettivo che la unisce al Team Draco, da sempre vicino ai propri piloti e alla loro carriera. Attraverso questa nuova joint-venture la Force India potrà osservare i Piloti emergenti del campionato World Series by Renault 3.5, attingendo dal box Draco i migliori fuoriclasse. Una collaborazione che unisce esperienze e conoscenze di altissimo livello, con l’obiettivo di creare una sinergia di elevata qualità tecnica e professionale che contribuirà al progresso dei Team e alla carriera dei talenti di domani.

Adriano Morini, Team Owner Draco:
“Abbiamo lavorato a questo progetto per avere una strada in più per i nostri Piloti.Con Force India abbiamo trovato una mentalità simile alla nostra e cosi si è potuta attuare questa nuova sfida.”

Nadia Morini, Team Manager Draco:
“Con questa collaborazione potremo avere una via preferenziale per i nostri piloti verso la F.1. Come tutti sanno, finora abbiamo piazzato molti talenti, ma questa è una strada in più e più diretta. Il mondo della F.1 è cambiato, vengono reclutati piloti molto giovani e per questo il progetto con la Force India è l’ideale per entrambi. Abbiamo creato una filiera con il progetto Draco Junior Team in Formula Renault 2.0, con la Facondini By Draco e la RedStep-Draco. Vogliamo arrivare anche al kart, perché tutto il programma sia poi completo. Per ora godiamo con i nostri ragazzi di questo bel giorno! Voglio ringraziare chi ha collaborato al progetto e chi ha dimostrato tanta sensibilità per attuarlo.”

Condividi in

Autore

Studente di ingegneria meccanica a Perugia

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image