Wtcc – Priaulx vuole riconquistarsi il titolo nel 2009

0

andy-priaulx

Il tre volte campione del mondo Wtcc, Andy Priaulx, vuole riconquistare il titolo per la quarta volta.
“Quest’anno ho perso il titolo da Yvan Muller e può farmi solo bene” afferma l’inglese.

La Seat quest’anno ha dominato il titolo costruttori piazzando due piloti, Muller e Tarquini, a lottarsi il campionato fino all’ultima gara; mentre la Bmw ha avuto difficoltà a confrontarsi con la vettura iberica turbo diesel, tanto da indurre la Bmw a pensare al ritiro dal WTCC per poi riconfermare la sua presenza, anche nel prossimo campionato. “Ho dimostrato che se ho la vettura vincente posso vincere il campionato” prosegue Priaulx, “dopo quest’anno sono pronto per dare battaglia nuovamente per il titolo”.

Yvan Muller e la Seat sono avvisati, “sarà molto difficile riconfermarsi campione del mondo” dichiara il francese, “la Fia cambiando i regolamenti ci penalizza”, riferendosi alla riduzione della pressione del turbo della sua Seat Leon TDI, “ la Bmw si è dimostrata molte volte più veloce di noi, lo dimostrano le pole di Farfus” continua il neo campione del mondo, “limitandoci l’efficienza del turbo non saremo più così competitivi come quest’anno. Per quanto riguarda le altre modifiche del regolamento la federazione ha scelto bene, condivido sia il nuovo format delle qualifiche, che si preannunciano molto entusiasmanti, sia le modifiche sulle zavorre che renderanno il campionato più incerto.”

Sul nuovo format delle qualifiche è molto soddisfatto anche Robert Huff, “sarà piacevole sia per noi piloti, sia per il pubblico. E’ un modo per aumentare lo spettacolo e per rendere questo campionato più appassionante da seguire per i nostri tifosi” afferma l’inglese della Chevrolet. L’inglese terminato terzo in campionato spera di ripetersi ad alti livelli anche l’anno prossimo, “le nuove qualifiche saranno simili ad una Superpole” continua Huff, “perché avremo un solo tentativo con le gomme al 90%. In questa stagione ho lavorato molto su questo settore ed è stato uno di quei fattori che mi ha reso protagonista quest’anno, speriamo di ripeterci nel 2009.”

Vincenzo Carlesimo

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image