F1 – Buemi alla Toro Rosso

2

buemi1

Sébastien Buemi è un pilota della Toro Rosso. Oggi è stato siglato l’accordo che lo legherà nel 2009 alla scuderia di Faenza.

Lo svizzero era nettamente il favorito per un posto da titolare, per la buona stagione in Gp2 guidando una vettura preparata dalla scuderia principale, la Red Bull e per le sue buone prestazioni ottenute nei test a Jerez, proprio con la Toro Rosso.

“Sono lieto di dare il benvenuto a Sébastien, che faceva già parte del programma della famiglia Red Bull” – dichiara il boss della Toro Rosso Franz Tost – “ I nostri ingegneri sono rimasti impressionati dalla sua velocità e dalla sua abilità di migliorarsi e progredire durante i test.”

“Questo, assieme alle sue buone performance in Gp2, ci hanno convinto a prendere in squadra Buemi” – prosegue Tost – “Il suo ingresso nella scuderia soddisfa sia l’obiettivo del programma dei giovani proposto dalla Red Bull, sia l’intenzione di Dietrich Mateschitz di usare il team Toro Rosso per permettere ai giovani di dimostrare il loro valore in pista.”

Sébastien Buemi farà il suo debutto come pilota ufficiale nei prossimi test di Portimao, ha già effettuato i test con la scuderia Toro Rosso a Jerez, ma con la configurazione 2008.

“Sono molto felice di guidare per la Toro Rosso quest’anno” – afferma Buemi – “Essere un pilota di F1 è stato sempre il mio obiettivo, fin da quando ho iniziato a correre.”

“Quest’anno cercherò di ottenere i migliori risultati possibili e dimostrare che mi merito la fiducia che il team Red Bull mi ha concesso” – prosegue lo svizzero – “Voglio ringraziare la Red Bull per avermi data questa opportunità e per gli aiuti che mi hanno dato nella mia carriera, a partire dal 2005.”

La Toro Rosso dovrebbe annunciare il compagno di squadra di Buemi a breve, al momento le alternative sono la conferma di Bourdais, oppure acquistare Sato o Barrichello.

Vincenzo Carlesimo

Condividi in

Autore

2 commenti

  1. Trovo il debutto di Bourdais prematuro. Insomma, di Vettel non capitano tutti i giorni… In Gp2 non è che abbia mostrato tutte queste doti, e rischia fortemente di bruciarsi. Potrebbe ritrovarsi a 21 ANNI appiedato dalla F1…

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image