F1 – Jenson Button sfoglia la margherita

0

AUTO-F1-ESP-HONDA-BUTTON

 

Complice la situazione di stallo che sta attraversando l’ex team Honda, in attesa di conoscere il suo destino e soprattutto il nome dell’eventuale compratore, il futuro del 28enne Jenson Button sembra decisamente incerto.  Al debutto in F.1 con la Williams nel 2000, al posto di Alessandro Zanardi e al fianco di Ralf Schumacher, l’inglese fin dall’anno dell’esordio era indicato dagli addetti ai lavori come una promessa del Circus.  Una promessa finora non mantenuta, considerato che in quasi dieci anni di permanenza nell’ambiente Jenson ha all’attivo una sola vittoria, peraltro ottenuta in condizioni climatiche molto difficili, nel Gran Premio d’Ungheria edizione 2006.

Inutile dire che il suo 2009 nel Mondiale sarà nelle mani di chi acquisterà la squadra. Improbabile che per lui possano aprirsi altre porte, unica eccezione potrebbe forse essere Toro Rosso che però necessita di un pilota pagante o comunque con sponsor particolarmente munifici alle spalle. Più probabile, in questo senso, che il team con sede a Faenza decida di affiancare Takuma Sato al neoingaggiato Sebastien Buemi. L’alternativa prendersi un anno sabbatico, anche se, visti i cambiamenti regolamentari e la credibilità in netta crescita di piloti più giovani di lui come Nico Rosberg e Sebastian Vettel, con la sua assenza Button potrebbe far dimenticare a quelli che contano quanto di buono mostrato negli anni trascorsi in F.1.

Ermanno Frassoni

www.frassoni.com/angolo.htm

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image