Indycar- Terremoto nel mercato: … e Will Power in Penske!

1

power

Dopo settimane di speculazioni, è arrivata la notizia tanto agognata dai fans della serie. Roger Penske ha finalmente deciso. La sua decisione è stata quanto mai oculata, paziente ed ora anche soprendente.

Un annuncio che scuote innegabilmente i movimenti di mercato della serie a pochi mesi dal suo inizio. Il capolinea delle speranze di Justin Wilson e Ryan Hunter-Reay di correre per il prestigioso teams statunitense. La fine di un sodalizione storico, quello con Helio Castroneves, pilota Penske fin dal lontano 2000. Allora era stato uno spiacevole evento a dare l’opportunità al brasiliano di firmare per il team dalla livrea biancorossa: la morte di Greg Moore a Fontana nel 1999, il pilota che, firmato un contratto per il team di Roger valido a partire dalla stagione successiva, non ebbe mai l’opportunità di concretizzare tutto ciò, fermato dalla sorte avversa. Oggi ancora una volta un evento disdicevole si è interposto nella storia gloriosa della scuderia, i guai fiscali riguardanti Castroneves.

Sarà Will Power a rimpiazzare Helio Castroneves sulla Dallara-Honda n.3. Il ventisettenne farà dunque coppia con Ryan Briscoe, il pilota che l’anno scorso era stato scelto per sostituire  il tri-campione Hornish jr, passato nelle competizioni Nascar.  In giornata si era addirittura parlato di Romain Dumas, pilota di vetture prototipi per il team di Roger, come possibile driver per il 2009. Per la cronaca l”accordo era stato molto vicino dal concretizzarsi. La scelta del team manager è stata quanto più obbligata dal momento che l’udienza del processo a Castroneves si terrà il il 2 Marzo, esattamente cinque settimane prima dell’inizio della stagione agonistica a St.Petersburg in Florida.

La conferma ufficiale sarà data nel primo pomeriggio, alle due mezza ora locale, il giorno 13 Gennaio.

Will Power è reduce da tre vittorie in Champ Car nelle ultime tre stagioni. Quella del 2008 è arrivata a Long Beach, gara valida per punti iridati, evento a cui ,però, hanno preso parte soltanto piloti Champ Car con vetture Panoz DP01. Nella passata stagione Will Power è stato debuttante ed ha corso per il team KV Racing “Australia Team”, risultando dodicesimo in classifica generala alla fine dei giochi. Con la perdita delle sponsorizzazioni personali, avvenuta proprio qualche  giorno dopo quello in cui Power faceva segnare la sua terza pole a Surfer’s (gara iridata), il team per cui aveva corso le sue stagioni agonistiche in Champ Car e Indycar aveva rischiato il collasso, poi fortunatamente sventato. La conseguenza più importante degli accaduti recenti è stata proprio la  perdita di una pedina fondamentale, Power appunto. Lo stesso pilota, dal canto suo,   sicuramente non si è lasciato scappare questa allettante opportunità.

Il pilota guiderà la Penske in occasione dei pre-tests stagionali che si terranno a fine Febbraio ad Homestead, e nel “Barber Motorsports Park” a fine Marzo.

Per Helio Castroneves si prospetta almeno un anno di stop forzato. Will Power è un ripiego temporaneo per parte della stagione? Lo sarà per tutto il corso di essa? E soprattutto è da considerare “un ripiego”?

Ci saranno strascichi che influenzeranno pesantemente la  carriera di Helio? Domande che hanno per ora hanno una risposta insoluta, sperando che il pilota brasiliano possa presto tornare a calcare le scene che gli competono, quelle che gli hanno permesso di  entrare di diritto nella storia di questa categoria.

MN

Condividi in

Autore

1 commento

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image