F1- Bourdais probabilmente riconfermato in Toro Rosso

1

tagheuer-sebastien-bourdais.jpg

Secondo alcune indiscrezioni trapelate dalla stampa franco-elvetica, Sebastien Bourdais potrebbe essere presto riconfermato in Toro Rosso. In questo caso sfumerebbe un suo ritorno in America, alla corte del suo team storico, la Newman Haas Laningan. Secondo la testata giornalistica  “Speedweek”, diffusa in Austria, Germania e Svizzera il ventinovenne potrebbe continuare la sua avventura in Formula Uno proprio a dispetto delle critiche maliziose ricevute lo scorso anno per le sue prestazioni poco convincenti . Il giornale, tra l’altro, è di proprietà dal magnate Mateschtiz, proprietario anche  della scuderia Red Bull, la casamadre della Toro Rosso appunto. Recentemente una quota ingente della proprietà della  casa di Faenza , ex-Minardi, era ritornata nelle mani del miliardario austriaco, dopo la rinuncia di  Gerhard Berger a voler continuare l’avventura intrapresa lo scorso anno. A completamento di questa notizia, il sito francese “sport24.com” ha fatto sapere alcuni dettagli dell’operazione, dicendo che sarebbe facilitata dalla situazione particolare in cui riversa il giapponese Takuma Sato, uno dei principali candidati al sedile, lasciato solo dai suoi sponsors personali colpiti dalla recessione economica. Una curiosità finale: il sito del team Ferrari riporta erroneamente, nella lista team-piloti,  Bourdais come pilota ufficiale Toro Rosso assieme al neo-ingaggiato Buemi. La conferma dell’avvenuta firma ancora non è giunta dal team manager Nicolas Todt, che continua a parlare di “negoziazioni in atto”.

MN

Condividi in

Autore

1 commento

  1. Vai Seb! Se lo merita…è stato sfortunato nel 2008, si meritava il podio a Monza e a Spa…

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image