LMS: il Team di Luc Alphand rimette in palio il titolo

0

pilotesalphand1Da oggi è ufficiale la notizia che il Team Luc Alphand prenderà parte anche per l’annata 2009 alla Le Mans Series, affidando la Chevrolet Corvette C6R allo stesso Luc Alphand, coaudiuvato da Patrice Goueslard e Yann Claray, che avranno il pesante onere di conservare il titolo europeo piloti e costruttori della categoria LM GT1. Ad aspettare al varco la Corvette C6R, capace di due vittorie e cinque podii nell’annata 2008 vi saranno le Saleen, le Lamborghini e le Ferrari 550 Maranello ulteriormente sviluppate per puntare al titolo europeo Gran Turismo.

La novità del Team è rappresentata da Yann Claray, conduttore proveniente dal campionato F3 Euroseries, già sul terzo gradino del podio alla 24 ore di Spa nel 2003 e pilota per conto della scuderia Belmondo Racing alla 24 ore di Le Mans del 2006.  Secondo il suo coequipier Patrice Goueslard quest’anno più che in passato saranno fondamentali l’affidabilità della macchina e la costanza di comportamento degli pneumatici Dunlop sulle lunghe distanza in quanto ritiene che gli avversari avranno certamente migliorato le loro performance rispetto a quanto visto nella passata stagione.

La prima guida, nonchè titolare della scuderia stessa, Luc Alphand punta senza mezzi termini a mantenere in casa il titolo europeo, aiutando i suoi compagni di squadra nello sviluppo e nella messa a punto della Corvette, vista l’ormai  cospicua esperienza dell’ex discesista alpino nelle corse Endurance. Nel suo palmares da pilota automobilistico troviamo infatti il titolo 2000 della GT Francais, un secondo posto nel 1999 nella Porsche Carrera Cup, vittorie nella 12 ore di Barcellona e nella 24 ore di Spa nel 2008, 8 partecipazioni alla 24 ore di Le Mans con ottimi piazzamenti in classifica generale oltre che numerosi podii nella gare del campionato LMS negli ultimi quattro anni. Davvero niente male  per un driver che nel 1997 vinceva la Coppa del Mondo di Sci alpino, intraprendendo di lì a poco la carriera di pilota, alternando nel tempo le gare Endurance con le partecipazioni alla Dakar ottenendo la vittoria nelle auto nel 2006 con la Mitsubishi Pajero e giungendo secondo nel 2005 e nel 2007. Non bastasse questo, a tempo perso Luc si diletta pure con le motociclette da Enduro, dimostrando una poliedricità davvero eccezionale.

                                                                          C.J.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image