Indycar- Vasser non correrà ad Indianapolis

0

immagine

Jimmy Vasser ha dichiarato di non avere intenzione di tornare al volante per la prossima 500 Miglia di Indianapolis, come invece era stato ipotizzato nei giorni scorsi. Inoltre, ha aggiunto che la sua priorità è quella di lavorare come co-proprietario del KV Racing Technology, squadra che ha finora iscritto una vettura per Mario Moraes nella IndyCar Series e che, come ha detto Vasser, sta lavorando per per reperire un budget per una seconda vettura da affidare presumibilmente ad Oriol Servia o Paul Tracy. “Adesso sto lavorando con i piloti. Mi piacerebbe avere un più lungo rapporto con essi, ma non mi sento più un pilota“, ha detto il campione ChampCar 1996. Vasser aveva detto l’anno scorso che sperava che il 2009 sarebbe stata la sua ultima possibilità di guidare ad Indianapolis. “Ma ho detto che la mia macchina aveva bisogno di essere veloce e che non avrei voluto essere un ostacolo per la squadra – ed inoltre abbiamo bisogno di finanziamenti adeguati“, ha detto. “Credo che le nostre auto saranno abbastanza veloci per competere per la vittoria, ma in tutta onestà, non abbiamo abbastanza soldi perchè io possa correre.”

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image