LMS: anche Bruno Senna a Le Castellet per i test

0

test20day2051La giornata odierna porta una lieta sorpresa per la Le Mans Serie, infatti ai test in programma al Paul Ricard di Le Castellet sarà presente Bruno Lalli Senna, nipote dell’indimenticabile Ayrton e vicecampione della serie GP2. La possibilità per il pilota brasiliano è scaturita dall’iniziativa  di Hugues de Chaunac, presidente del gruppo Oreca, il quale gli ha proposto il volante della Courage Oreca categoria LM P1 (prototipi). Nella giornata odierna Bruno dovrà avvicendarsi al volante della Courage con piloti esperti del calibro di Olivier Panis (vincitore in Formula 1 a Monaco ’96), Nicolas Lapierre (campione 2007 in A1 Grand Prix), Stephane Ortelli (vincitore a Le Mans nel ’98) e Soheil Ayari. (già campione francese di Formula 3). Dopo i primi giri effettuati in mattinata, Bruno Senna ha dichiarato di essere rimasto piacevolmente sorpreso dalla macchina, nonostante abbia dovuto modificare in modo sostanziale lo stile di pilotaggio rispetto alle monoposto da formula. Bruno ha infatti messo in evidenza la cospicua differenza di peso fra un prototipo ed una monoposto a ruote scoperte, che comporta una guida improntata più alla salvaguardia delle meccanica e degli pneumatici che alla pura prestazione cronometrica, ritenendo questa giornata un’interessante esperienza per migliorare il proprio stile di guida.

Nulla è ancora deciso riguardo il futuro del brasiliano, però l’ambiente della Le Mans Series è rimasto piacevolmente impressionato dalle sue performance, così come il pilota stesso nei confronti di questa categoria. Secondo i rumors del paddock, ci sarà a breve un’altra occasione per Bruno di saggiare le macchine e le piste della Le Mans Series.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image