LMS – Tempi e volti nuovi del Paul Ricard

0

 

lola-lmsNella odierna giornata si sono concluse le prove ufficiali in vista della futura stagione agonistica della Le Mans Serie al Paul Ricard de Le Castellet, che hanno visto il debutto di Bruno Senna nella categoria regina LM P1.

Riportiamo i tempi migliori per ciascuna categoria della prima sessione di prove:

 

1) Team Oreca Matmut   auto #11    17 giri effettuati  best lap 1m,42 sec,109     LM P1

2) Team Aston Martin Racing #7     42 giri effettuati best lap 1m,43 sec, 669     LM P1

3)  Strakka Racing #7                            60 giri effettuati best lap 1m,43 sec, 690    LM P1

4) Signature Plus #12                            47 giri effettuati best lap 1m, 44 sec, 349   LM P1

5) Speedy Racing Team Sebah  #13 48 giri effettuati best lap 1m, 44 sec, 422   LM P1

 

8  ) Team Essex #31                                  57 giri effettuati best lap 1m, 47 sec, 298   LM P2

9) Quifel ASM Team #40                      53 giri effettuati best lap 1m, 47 sec, 227   LM P2

10)RML #25                                              42 giri effettuati best lap 1m, 48 sec, 954    LM P2

11)Speedy Racing Team Sebah         40 giri effettuati best lap 1m, 49 sec, 857   LM P2

12)Pegasus Racing #38                          43 giri effettuati best lap 1m, 52 sec, 727   LM P2

 

14)IPB Spartek Racing #55                   27 giri effettuati best lap 1m,55 sec, 406    LM GT1

15)Luc Alphand Adventures #72     32 giri effettuati best lap  1m,56 sec, 074    LM GT1

24)Arc Bratislava Kaneko #51           19 giri effettuati best lap  2m,03 sec, 567     LM GT1

 

16)Hankook Team Farnbacher #86 32 giri effettuati best lap  1m, 58 sec, 838     LM GT2

17)Imsa Performance Matmut #75 58 giri effettuati best lap 1m, 59 sec, 302     LM GT2

18)Imsa Performance Matmut #76 44 giri effettuati best lap 1m, 59 sec, 667     LM GT2

19)Team Feldermayr Proton #88  36 giri effettuati    best lap 2m, 00 sec, 015     LM GT2

20) JMW Motorsport #92                  43 giri effettuati    best lap 2m,00 sec, 333     LM GT2

La prima sessione di prove, svolta durante la mattinata relativamente fredda con il circuito nella configurazione lunga 5,791 km, è stata dedicata soprattutto alla massa a punto delle vetture ed alla “gommatura” dell’asfalto del Paul Ricard, difatti i tempi segnati saranno certamente destinati ad essere migliorati nel proseguio dei test.

Il volto nuovo dei test, Bruno Senna, ha certamemente ben figurato all’esordio con i potenti e difficili prototipi della massima categoria, ben impressionando Hugues de Chaunac, il titolare del team Oreca Matmut che ha offerto la Courage al nipote di Ayrton. Secondo voci del team Oreca, per Bruno potrebbe aprirsi la porta della 24 ore di Le Mans in programma nel prossimo Giugno, gara che da sola vale una carriera.

Bruno Senna non è stato l’unico “parente d’arte” presente a Le Castellet, nascosti negli abitacoli delle loro vetture sono stati visti pure Nicolas Prost e Leo Mansell, figli rispettivamente del professor Alain e del leone Nigel (presente sugli spalti senza i mitici baffi). Nicolas Prost probabilmemte parteciperà alla 1000 km di Catalogna, mentre per Mansell jr si è trattato solo di un primo contatto con il mondo delle Gran Turismo dell’Endurance.

                                                      C.J.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image