MotoGP – I primi dubbi di Andrea Dovizioso sulla nuova Honda

0

fggdf

In seguito all’ incidente che ha coinvolto Dani Pedrosa  in Qatar, la Honda ha deciso di passare il testimone ad Andrea Dovizioso, il quale si è impegnato a portare avanti il programma di sviluppo della moto per il mondiale di MotoGP.

L italiano ha affermato di essere in difficoltà ed è preoccupato per le prestazioni della sua Honda:

“è ancora presto per dirlo, pero’ mi aspettavo una maggiore competitività, e credo che non ci sia piu’ tempo per effettuare cambiamenti rilevanti per lo sviluppo della moto”

Andrea crede che la moto debba essere ancora sviluppata in alcune parti:

“Abbiamo ancora dei piccoli problemi, la stabilità, il comportamento del retrotreno in frenata e anche il controllo della potenza del motore in uscita di curva”

“Bisogna anche lavorare sulla frizione”aggiunge il pilota.“In Qatar con il freddo e la pista umida la moto era molto instabile”

La Honda sta facendo progressi pero’ le nuove soluzioni tecniche non portano i risultati sperati:

“Sono felice per i miglioramenti, ma siamo in ritardo rispetto alla concorrenza, abbiamo impiegato troppo tempo per uno sviluppo che non ci ha dato i risultati sperati”ha aggiunto il pilota.

Dario Imbesi

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image