Superbike – Qatar, Losail – Pole provvisoria per Ben Spies!

0

sbk_ben-spies_qatar
Dopo il suo debutto strepitoso nel primo appuntamento del mondiale Superbike a Phillip Island, si poteva ancora pensare ad un colpo di fortuna. Un’affinità casuale ed eccezionale con i sali scendi del tracciato australiano, insomma. Ed invece no, Ben Spies si ripete! Prime prove sulla pista (a lui sconosciuta) del Qatar e pole provvisoria. La Yamaha R1 a scoppi irregolari è una bomba? Può essere. Certamente non è lo stesso mezzo straordinario nella mani del suo compagno, anch’egli debuttante, Sykes che viaggia ad oltre 1,4 sec. dal fenomeno Spies.
Poche chiacchiere quindi, il campione AMA Superbike che l’hanno scorso ha fatto parlare di sé per gli ingaggi spropositati che pretendeva dai team della MotoGP e della Superbike, è forte davvero! Nella classifica dei tempi, oltre ad aver già abbassato il record ufficiale della pista, l’americano precede le due Honda CBR1000RR di J. Rea e C. Checa e un’altra sorpresa, l’Aprilia RSV4 di M. Biaggi. In difficoltà le due Ducati ufficiali di Fabrizio e Haga. Indietro le Suzuki ed ancora troppo “acerbe” le due BMW di T. Corse e R. Xaus (diciassettesimo).

Ecco il commento del poleman provvisorio al termine della giornata: “Per essere la mia prima volta su questa pista è andata piuttosto bene, grazie anche alla squadra che ha lavorato come sempre alla grande. Stiamo migliorando turno dopo turno e penso proprio che per la gara riusciremo ad essere anche più veloci. In tutti i casi meglio non dimenticare che dovrò fare i conti con avversari molto veloci che sicuramente faranno di tutto per non farsi trovare impreparati.”

La classifica dei tempi dei primi sedici piloti classificati:
1. 19 Spies B. (USA) Yamaha YZF R1 1’58.886;
2. 65 Rea J. (GBR) Honda CBR1000RR 1’59.177;
3. 7 Checa C. (ESP) Honda CBR1000RR 1’59.731;
4. 3 Biaggi M. (ITA) Aprilia RSV4 1’59.826;
5. 9 Kiyonari R. (JPN) Honda CBR1000RR 1’59.937;
6. 67 Byrne S. (GBR) Ducati 1098R 1’59.980;
7. 96 Smrz J. (CZE) Ducati 1098R 2’00.024;
8. 84 Fabrizio M. (ITA) Ducati 1098R 2’00.101;
9. 55 Laconi R. (FRA) Ducati 1098R 2’00.232;
10. 56 Nakano S. (JPN) Aprilia RSV4 2’00.238;
11. 41 Haga N. (JPN) Ducati 1098R 2’00.254;
12. 66 Sykes T. (GBR) Yamaha YZF R1 2’00.283;
13. 76 Neukirchner M. (GER) Suzuki GSX-R 1000 K9 2’00.345;
14. 44 Rolfo R. (ITA) Honda CBR1000RR 2’00.374;
15. 71 Kagayama Y. (JPN) Suzuki GSX-R 1000 K9 2’00.398;
16. 11 Corser T. (AUS) BMW S1000 RR 2’00.455.

Questa la programmazione in TV:

Venerdì 13 – La 7 ore 13 Superpole;
Sabato 14 -La 7 ore 9.30 Gara 1; ore 13.00 Gara 2

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image