ALMS – Acura ARX 02, bicchiere pieno a metà

1

acura-arx-02a-prototype-race-car1

 

La 12 ore di Sebring, oltre che dalla vittoria  dell’Audi diesel, è stata caratterizzata dalla Pole position ottenuta dalla Acura ARX-02 spinta da un tradizionale motore a benzina. Infatti il primato nelle prove ottenuto da Scott Nixon rappresenta un traguardo importante per il team di Gil de Ferran, essendo la macchina alla prima gara della sua storia. Pur non avendo visto il traguardo, secondo Simon Pagenaud, giovane pilota dell’Acura, il fine settimana di Sebring va comunque ritenuto complessivamente positivo, un punto di partenza per poter sviluppare una stagione agonistica degna di nota. Secondo il pilota francese, la nuova ARX-02 è una vettura ben regolata, stabile ed agile in curva, ed è grazie a questa dote  che i tempi sul giro si avvicinano a quelli di Audi e Peugeot pur pagando notevolmente dazio sui lunghi rettilinei. Infatti, dice sempre Pagenaud, l’auto nippo americana accusa ritardo per due o tre secondi sui rettifili dalle auto turbodiesel, guadagnando in compenso molto nella percorrenza delle curve. Probabilmente questo fattore non basterà nel proseguio per tentare di vincere il campionato, però è un indicatore inequivocabile di come i tecnici Acura abbiano sviluppato un telaio di assoluta eccellenza dinamica.

Come prestazione pura sul giro secco, con serbatoi scarichi e gomme fresche l’Acura è in grado (Sebring lo dimostra) di stare davanti alle Audi ed alle Peugeot, mentre sul ritmo di gara ci sarà ancora da lavorare, così come sull’affidabilità sulle lunghe distanze. A Sebring infatti, l’Acura ha dovuto abbandonare per problemi alle sospensioni e per una perdita di benzina dal serbatoio, problemi da risolvere al più presto altrimenti i rivali prenderanno il largo in campionato.

Per l’Acura l’occasione di raccogliere un risultato prestigioso arriverà dalla gara di St Petersburg, secondo appuntamento stagionale per l’American Le Mans Series, dove Audi e Peugeot non prenderanno il via.

                                  C.J.

Condividi in

Autore

1 commento

  1. ma quali “rivali prenderanno il largo in campionato” se Audi e Peugeot non correranno più la ALMS ??

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image