Formula1- La Mclaren rischia di perdere Hamilton

0

lewis_hamilton_1377301c

Lo scandalo degli ultimi giorni che ha coinvolto la Formula1 non si è ancora placato: Bernie Ecclestone ha dichiarato che Martin Whitmarsh dovrà assumersi le responsabilità fatti di Melbourne. Inoltre ha rivelato che la Mclaren potrebbe anche perdere il suo pilota di punta.

Ora a Woking, dopo le dichiarazioni del padre del pilota inglese, si teme che Lewis abbia preso in considerazione la possibilità di lasciare il team.

Hamilton si è visto nell’occhio del ciclone, la sua immagine ne ha risentito e prima della vigilia del GP della Malesia ha dovuto presentare le suo scuse nella conferenza stampa, ripetendo piu’ volte di non essere un bugiardo e addossando la colpa al proprio team.

La polemica è scoppiata dopo che il pilota insieme al direttore sportivo della squadra inglese Dave Ryan avevano mentito riguardo la vicenda  che aveva visto come protagonista il campione del mondo e il nostro Jarno Trulli in regime di safety car nelle ultime fasi del GP australiano.

Non è l’unico, ora anche Martin Whitmarsh rischia di essere appiedato dalla Mclaren, proprio com’è stato fatto con Ryan:

“Il mio futuro dipende dalla Mercedes e dagli azionisti della scuderia, ma non ho intenzione di dare le dimissioni in questo fine settimana.”

Cosi’ dopo la sospensione di David Ryan anche il futuro di Martin Whitmarsh sembra messo in dubbio.

Dario Imbesi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image