Indycar – John Andretti a Indianapolis con The King

0

immagine3

John Andretti, nipote del grande Mario e cugino di Michael Andretti, tenterà la sua decima qualificazione alla 500 Miglia di Indianapolis grazie ad una collaborazione davvero d’eccezione. Il 46enne pilota americano verrà infatti iscritto da una partnership formata dal Dreyer&Reinbold Racing (che nella Indycar Series schiera il duo britannico Conway-Manning) e dal Richard Petty Motorsports, ovvero la squadra fondata e diretta dal 7 volte campione NASCAR Richard Petty. Il mitico The King in passato era stato spesso presente all’Indianapolis Motor Speedway da semplice spettatore, ma non era mai stato impegnato in ruoli agonistici. La conferma ufficiale dovrebbe arrivare lunedì prossimo in una conferenza stampa ad Indianapolis. Dennis Reinbold, co-proprietario del Dreyer&Reinbold Racing, per adesso non conferma ne smentisce. “Robbie (Buhl, l’altro co-proprietario) ed io siamo stati piloti, e se avessimo la possibilità di schierare una terza auto a Indy con un buon pilota e buoni sponsor, non ci tireremmo certo indietro“, ha detto Reinbold. Va ricordato che già in passato Andretti aveva guidato in NASCAR per il Richard Petty Motorsports.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image