Formula1 – Kimi Raikkonen crede nella ripresa della Ferrari

0

kimi_raikkonen

Secondo Kimi Raikkonen la decisione della sentenza FIA riguardo i diffusori utilizzati dalla Brawn GP, Toyota e Williams sarà determinante per l’ assegnazione del titolo piloti.

Il finnico crede che, nonostante la mancanza di risultati nelle prime due gare, la F60 non manchi di competitività e che riuscirà a tenere il passo delle tre rivali.

L’ex campione del mondo fa anche il punto per quanto riguarda le prestazioni della sua macchina:

“Ci manca aderenza aerodinamica. Per capirlo basta confrontare i nostri tempi con quelli delle scuderie rivali, si può notare che in Sepang nel secondo settore, quello dove la deportanza è fondamentale, perdevamo molto rispetto alla Brawn GP.”

The IceMan crede che Shanghai segnerà la svolta della Ferrari in questo campionato:
”Ci manca carico aereodinamico, ma tutto il team si è già messo all’opera per recuperare.

Anche se stiamo passando un momento difficile sapremo recuperare, come abbiamo dimostrato in questi anni.”

Le speranze di rimonta della scuderia italiana sono anche riposte nel KERS, anche se il sistema ha dato dei problemi alla vettura di Kimi si pensa che dovrebbe dare un buon vantaggio sul circuito cinese:

“All’inizio dello sviluppo del KERS il sistema non ha mai dato problemi rilevanti. In Malesia il sistema sia nelle libere che in gara ha mostrato dei malfunzionamenti che scompariranno con lo sviluppo della vettura, venerdi’ l’abitacolo della monoposto è stato invaso dal fumo, mentre domenica l’acqua ha danneggiato il sistema causandone l’avaria.”

Dario Imbesi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image