Formula Uno – “La Fota non ha bisogno della Fia e della Fom”

1

fota-2

La Fota potrebbe decidere di crearsi un campionato alternativo alla F1 e chiamarlo Gran Prix World Championship.

Normand Legault, ex promotore del Gran premio di Canada, in un’intervista al giornale francese La Presse ha dichiarato di aver fatto questa proposta alla Fota, a Montreal.

“Ho detto loro perché non vi organizzate da soli come una serie sportiva nord americana? Negli sport professionisti nord americani ogni serie possiede dei gestori che si occupano del business. I proprietari dello sport si gestiscono da soli.”

“La NHL (National Hockey League) non deve chiedere il permesso a nessuno se intende aumentare di sei pollici la dimensioni delle reti” – ha affermato Legault.

Visti i recenti contrasti tra Ecclestone, Mosley ed i team per l’assegnazione dei punti, la F1 potrebbe lasciare la Fia e la Fom per crearsi un campionato autonomo.

“I team potrebbero andarsene domani mattina. Potrebbero chiamare la serie Gran Prix World Championship” – ha proseguito Legault; in questo modo si risolverebbero i problemi con la Fia e la Fom per la suddivisione dei guadagni.

“Per tornare al modello della NHL, se i costi amministrativi della lega sono di 50 milioni di dollari e gli introiti totali ammontano a 1.8 miliardi di dollari, la cifra corrisponde al 3%. In F1 la persona che gestisce il business costa il 50% dei guadagni”- ha concluso Legault.

Vincenzo Carlesimo

Condividi in

Autore

1 commento

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image