Indycar – Conferenza 500 Miglia per Tracy, “Fisher Racing” ufficializza altre due gare

0

tracy.jpg

Paul Tracy  non ha ancora firmato ufficialmente per guidare una vettura della scuderia KV Racing nella prossima 500 Miglia, ma secondo le recenti notizie, ciò apparirebbe una mera formalità. Un piccolo intoppo il cui disbrigo è affidato solo al decorso del tempo,  al trascorrere di qualche giorno. Una conferenza infatti si terrà Venerdi’ prossimo proprio a Long Beach, teatro del secondo appuntamento agonistico della stagione Indycar 2008, e in  occasione di questo evento molti si aspettano l’annuncio ufficiale di quell’ accordo che da oggi a quel giorno sarà stato già raggiunto.

Il canadese, quarant’anni festeggiati da poco a Dicembre, ha gareggiato per l’ultima volta nella 500 Miglia nel 2002, terminando in seconda posizione, dietro il trionfatore Helio Castroneves. Non mancarono anche allora delle critiche e dubbi sulla regolarità dell’esito finale della corsa. Per lui si potrebbe trattare della sesta 500 Miglia disputata in carriera.

E’ addirittura possibile che KV Racing, a quanto afferma Curt Cavin, possa schierare occasionalmente per la gara dell’Indiana addirittura una terza vettura preparata per Oriol Servia o Townsend Bell.

Recentemente è stato dato come quasi sicuro un approdo di Tracy nel team Hemelgarn per la gara dell’Indiana: ipotizziamo noi che  si potrà trattare di un connubio fra quest’ultima scuderia e quella di Vasser, eventualità non dissimile dall’esperienza di Edmonton 2008 che ha visto come protagonista lo stesso Tracy alla guida di una Vision Racing preparata dalla squadra di Derrick Walker.

Per quanto riguarda Sarah Fisher, apprendiamo dal sito ufficiale della “Dollar General”,  che nei due eventi di Homestead e Texas lo compagnia main partner della Fisher Racing darà pieno supporto alla vettura della  scuderia di Sarah nelle vesti di sponsor. Questa è una conferma indiretta del prolungamento ed ampliamento del programma del team nella stagione agonistica della Indycar Series 2009. Un’altra notizia sempre riguardante Fisher, afferma che il team ha acquistato un telaio da Sam Schmidt, probabilmente si intende ampliare il parco vetture almeno per la 500 Miglia di Indianapolis.

MN

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image