Indycar – Long Beach Libere 2 – Power davanti, Helio non scende in pista

0

power3

Un convincente Will Power , in attesa di sapere quale sarà il suo futuro apporto alla squadra Penske, è apparso in forma nelle seconde libere del venerdi’, guadagnano piuttosto agevolmente il primo posto. Il vincitore dell’appuntamento dello scorso anno valido per il campionato IRL ed allo stesso tempo formalmente anche per la Champ Car, ha fatto fermare le lancette del cronometro sul tempo di di 1.10.5486 , distaccando nel circuito cittadino di due miglia, che annovera un totale di undici curve, un redivivo Scott Dixon per circa un decimo di secondo. Terzo, a tre decimi dalla vetta, il giovane Raphael Matos con Luzco Dragon, Dan Wheldon  e Mike Conway a seguire.

Helio Castroneves non è sceso in pista e la vettura n° 3 è stata guidata proprio dall’australiano, a cui però in qualifica ed in gara verrà affidata la Dallara n° 12 sponsorizzata dalla “Verizon Wireless”. “Sono felice che tutto si sia risolto per il meglio per Helio. Io non sono turbato per quanto potrà accadere. Parlando del presente qui a Long Beach ci siamo trovati bene, la vettura è veloce, ben bilanciata. Domani? Sarò su una monoposto diversa e dovremmo fare tutto daccapo però ho piena fiducia negli uomini della Penske, stanno lavorando davvero al meglio in questo fine settimana e non ci saranno particolari problemi nel trasferire i dati da questa all’altra monoposto. Loro sono pronti per riaccogliere Helio e sono davvero in forma ed ottimisti” – le parole dell’ormai ex-sostituto di Castroneves, Will Power.

Dixon ammette che i risultati di fine giornata sono stati condizionati dall’usura precoce delle gomme e, nonostante il secondo posto, mostra un alone di amarezza per le prestazioni che Ganassi avrebbe potuto sperare di raggiungere.

“Forse soltanto due piloti non hanno usato nuovi set di pneumatici, quindi non sappiamo ancora quale siano le vere forze in campo. Il secondo posto è precario, la vettura siamo riusciti a bilanciarla verso la fine della sessione, prima di ciò stavamo vagando senza meta cercando di districare il bandolo della matassa. I motoristi hanno fatto un lavoro arduo e pesante per permetterci di fare queste migliorie nelle prestazioni, ma sinceramente dobbiamo capire meglio domani cosa non va. Dipende in parte da noi in parte dagli altri. Noi proveremo a fare del nostro meglio per guadagnare in velocità ma allo stato di cose di oggi non sappiamo quale siano i veri punti di riferimento sopratutto per quel che interessa il consumo e l’utilizzo delle gomme come dicevo”

Matos, si rivela il più prestante fra i rookies, appena dietro Conway, attardati invece Doornbos e Barrett fuori dalla Top Ten.

“Oggi è andato tutto alla perfezione” – afferma entusiasta il brasiliano – ” Siamo migliorati ovunque, davvero, ed abbiamo imparato a trasformare gli errori commessi in Florida in preziosa esperienza da mettere a frutto. E’ un passo avanti ma non abbiamo ancora tagliato il traguardo. Debbo ringraziare la squadra per la vettura che mi hanno messo a disposizione, sono davvero orgoglioso di far parte di questa scuderia”.

Circa le prove di oggi – “Abbiamo provato diverse soluzioni che sono risultate prestanti, non ci siamo concentrati soltanto sulle punte di velocità da raggiungere. Il nostro obiettivo è stato l’equilibrio, le gomme in temperatura, ed il ritmo gara. La partenza qui è fondamentale, quindi abbiamo cercato di trovare un punto di equilibrio per non avere pecche e lacune di ogni sorta”.

Dario Franchitti continua a mettere in cascina prestazioni concrete e regolari, nelle prime libere è risultato il migliore, ora è attardato di quasi cinque decimi. Dietro di lui la Vision di Ryan Hunter-Reay, Tony Kanaan e Ryan Briscoe.

“La nostra vettura è risultata veloce per tutta la giornata. Mi ritengo soddisfatto per ora, per le qualifiche siamo su un buon viatico. Non abbiamo provato pneumatici nuovi, non sappiamo dunque come è il comportamento della vettura in questo frangente, sommate alle nuove soluzioni che abbiamo introdotto rispetto alle prime libere. Sono contento di fare ritorno a Long Beach”.

Altri nomi importanti: Justin Wilson è dodicesimo, Marco Andretti in caduta libera in diciottesima posizione ad un secondo e due decimi dalla prima posizione , cosi’ come Danica Patrick, ancora più dietro. Graham Rahal è appena dietro a Kanaan distanziato di 0,628 decimi di secondo, la HVM di Ernesto Viso completa la Top Ten.

Pos Vett Pilota Team Tempo Gap Dal primo Velocità
1. 3 Will Power Team Penske 1:10.549 100.424
2. 9 Scott Dixon Chip Ganassi Racing 1:10.668 0.119 0.119 100.255
3. 2 Raphael Matos* Luczo Dragon Racing 1:10.825 0.157 0.276 100.033
4. 4 Dan Wheldon Panther Racing 1:10.903 0.078 0.354 99.922
5. 24 Mike Conway* Dreyer & Reinbold Racing 1:10.998 0.095 0.449 99.789
6. 10 Dario Franchitti Chip Ganassi Racing 1:11.022 0.024 0.473 99.755
7. 21 Ryan Hunter-Reay Vision Racing 1:11.026 0.004 0.477 99.749
8. 11 Tony Kanaan Andretti Green Racing 1:11.124 0.098 0.575 99.612
9. 6 Ryan Briscoe Team Penske 1:11.142 0.018 0.593 99.587
10. 02 Graham Rahal Newman/Haas/Lanigan Racing 1:11.177 0.035 0.628 99.538
11. 13 EJ Viso HVM Racing 1:11.222 0.045 0.673 99.475
12. 18 Justin Wilson Dale Coyne Racing 1:11.232 0.010 0.683 99.461
13. 23 Darren Manning Dreyer & Reinbold Racing 1:11.244 0.012 0.695 99.444
14. 06 Robert Doornbos* Newman/Haas/Lanigan Racing 1:11.255 0.011 0.706 99.430
15. 5 Mario Moraes KV Racing Technology 1:11.270 0.015 0.721 99.408
16. 27 Hideki Mutoh Andretti Green Racing 1:11.554 0.284 1.005 99.014
17. 34 Alex Tagliani Conquest Racing 1:11.577 0.023 1.028 98.981
18. 26 Marco Andretti Andretti Green Racing 1:11.798 0.221 1.249 98.677
19. 14 Vitor Meira AJ Foyt Enterprises 1:12.190 0.392 1.641 98.142
20. 7 Danica Patrick Andretti Green Racing 1:12.225 0.035 1.676 98.093
21. 20 Ed Carpenter Vision Racing 1:12.517 0.292 1.968 97.698
22. 98 Stanton Barrett* CURB/Agajanian/Team 3G 1:14.074 1.557 3.525 95.645

MN

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image