GP2 – Davide Rigon in Bahrain per l’appuntamento conclusivo

0

rigon1 Questo fine settimana calerà il sipario sulla GP2 Asia e, tra i grandi protagonisti in Bahrain, ci sarà anche l’alfiere èpiù Davide Rigon, al volante della Dallara-Renault del team Trident. Dopo il Qatar e la Malaysia, il ventiduenne veneto, è pronto a calarsi nuovamente nell’abitacolo per andare alla scoperta dell’inedito tracciato di Al Sakir, con l’obiettivo di concretizzare i risultati messi a punto a Sepang. Davide dovrà sfruttare al meglio i 30’ di prove libere per studiare i segreti della pista, per andare poi a caccia della migliore prestazione durante la mezz’ora successiva dedicata alle prove ufficiali come lui stesso dichiara prima di partire per il Bahrain “Sarà un fine settimana non facile in quanto ancora una volta non conosco la pista, mentre i miei colleghi hanno corso qui a Sakir esattamente tre mesi fa (terza tappa in calendario). Fa parte del gioco e già in altre occasioni mi sono trovato nella stessa circostanza. Dovrò sfruttare al meglio le prove libere per imparare il circuito e preparare la gara senza dare troppo importanza ai primi riscontri cronometrici, per poi cercare la prestazione nella mezz’ora successiva. Vogliamo confermare le belle prestazioni ottenute in Malaysia, dove sotto il diluvio sono riuscito a recuperare numerose posizioni risalendo fino al tredicesimo posto (partendo ultimo per un problema tecnico accusato sulla vettura in gara-1). Il nostro obiettivo sarà quello di migliorarci e per questo sarò in pista fin da mercoledì per iniziare a lavorare con il mio ingegnere” L’appuntamento conclusivo della GP2 Asia sarà in concomitanza con il quarto appuntamento del Mondiale di Formula1. Comunicato stampa Minardi.it

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image