Indycar – Sarah Fisher Team- Forsythe l’accordo è vicino

0
82132814DI001_MEIJER_INDY_3
Sarah Fisher Racing ha iscritto ben due vetture al via in occasione della 500 Miglia di Indianapolis del prossimo Maggio. La scelta ha spiazzato le previsioni più ovvie, ed ora, a pochi giorni dalla pubblicazione della lista ufficiale dei partecipanti, un comunicato ufficiale del team fa chiarisce la situazione fornendo dettagli precisi sull’operazione in corso. La scuderia infatti, ha superato in extremis il termine ultimo per iscrivere la seconda Dallara, ma potrebbe aver bisogno di un ulteriore aiuto per schierarla in pista. Di fatti il secondo pilota non è stato ancora designato, ed è la stessa Sarah Fisher a menzionare un possibileaccordo con l’ex-scuderia CART/Champ Car Forsythe  Racing per una eventuale collaborazione in occasione della gara dell’Indiana.
“Se loro hanno una telaio disponibile, o possono lavorarci su, di sicuro sarà un grande apporto dato alla serie. Noi non disponiamo di un secondo pilota, se la Forsythe vorrà aiutarci in questa avventura saremmo ben lieti di accoglierla”.
L’alleanza, comunque, giusto per la cronaca, è già attiva in quanto gli uomini del team storico sono impegnati nel lavorio di preparazione della vettura n°67 che sarà guidata proprio da Sarah Fisher. E’ stato infatti contattato l’ingegnere Yom Brown che ha portato con sè alcuni suoi fedeli collaboratori provenienti dalla Forsythe stessa.

“Non dormo la notte al pensiero di un ritorno della Forsythe, per giunta al nostro fianco. Non vedo l’ora che il mese di Maggio incominci. Intanto c’è un antipasto in Kansas…” – le parole disincantate di Sarah.

MN

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image