Indycar – Kansas – Libere 1: Ganassi, Penske e AGR in ottima forma

0

indycar-kansas.jpg

La Indycar torna a calcare la tipologia di circuiti che predilige , quella per la quale è nata, se si vuole considerare questo campionato, come giusto che sia,  la continuazione ideale dell’ USAC e dell’IRL.

In Kansas si disputa la prima gara stagionale dell’ex campionato “per anelli” , contestualmente Scott Dixon  sembra risvegliarsi dal terpore invernale nel quale è stato avvolto anche nell’incipit della stagione iridata. Nelle libere del sabato mattina, le prime ufficiali, si innalza al primo posto con una media oraria di 211.980 miglia. Il neozelandese grazie al suo inizio stagionale zoppicante ( o’ per colpa’  dello stesso se si vuole vedere il bicchiere “mezzo vuoto”) , è stato fra i primi a scendere in pista. La regola infatti prevede che la prima mezz’ora sia dedicata ai piloti che in classifica generale non rientrano fra i primi dieci. Il campione 2008 ha poi agevolmente controllato le libere, scalzando nell’arco del tempo rimanente chiunque avesse tentato di spodestarlo dalla vetta.

Gran ritorno a pieno ritmo da parte di Helio Castroneves, secondo assoluto, al termine di una sessione tribolata che lo ha visto anche autore delle uniche bandiere gialle che hanno intervallato le prove. Risponde alle critiche piovutegli addosso anche Marco Andretti, che sugli ovali  torna a dimostrare il suo potenziale inespresso finora. Il giovane pilota della Andretti Green però è rimasto a lungo nelle retrovie prima di piazzare la zampata quasi allo scadere.

A completare la riscossa del team capitanato da Michael Andretti e Kim  Green al muretto sono Danica Patrick, quinta,  poi Tony Kanaan, ad un decimo di distacco da Dixon in sesta posizione e Mutoh in ottava. A completare i ranghi della Top Ten ci sono Ryan Briscoe quarto, a sei centesimi dal primo della classe, la Panther Delphi di Wheldon in settima piazza e Dario Franchitti in decima. Grande sorpresa e menzione speciale per Sarah Fisher, al suo debutto stagionale, nona assoluta. Sembra che la collaborazione con l’esperta scuderia Forsythe abbia arrecato qualità positive in termini di competitività.

Vitor Meira porta il piccolo team AJ Foyt Enterprises in undicesima posizione, alla media oraria di 210.734 miglia, dietro di lui il duo Newman Haas:  il rookie Doornbos è davanti a Graham Rahal.

Gli altri attesi: Ryan Hunter-Reay ha problemi e non va oltre l’ultima posizione, Milka Duno è diciottesima, EJ Viso ventesimo. In ritardo anche Justin Wilson e Raphael Matos.

Pos Vett Pilota Team Tempo Gap Dal primo Velocità
1. 9 Scott Dixon Chip Ganassi Racing 25.814 211.980
2. 3 Helio Castroneves Team Penske 25.872 0.058 0.058 211.502
3. 26 Marco Andretti Andretti Green Racing 25.873 0.001 0.059 211.497
4. 6 Ryan Briscoe Team Penske 25.874 0.001 0.060 211.484
5. 7 Danica Patrick Andretti Green Racing 25.883 0.009 0.069 211.415
6. 11 Tony Kanaan Andretti Green Racing 25.920 0.037 0.106 211.110
7. 4 Dan Wheldon Panther Racing 25.935 0.015 0.121 210.990
8. 27 Hideki Mutoh Andretti Green Racing 25.957 0.022 0.143 210.807
9. 67 Sarah Fisher Sarah Fisher Racing 25.965 0.008 0.151 210.748
10. 10 Dario Franchitti Chip Ganassi Racing 25.965 0.000 0.151 210.743
11. 14 Vitor Meira AJ Foyt Enterprises 25.966 0.001 0.152 210.734
12. 06 Robert Doornbos* Newman/Haas/Lanigan Racing 26.034 0.068 0.220 210.187
13. 02 Graham Rahal Newman/Haas/Lanigan Racing 26.040 0.006 0.226 210.142
14. 20 Ed Carpenter Vision Racing 26.065 0.025 0.251 209.938
15. 5 Mario Moraes KV Racing Technology 26.072 0.007 0.258 209.877
16. 2 Raphael Matos* Luczo Dragon Racing 26.117 0.045 0.303 209.522
17. 24 Mike Conway* Dreyer & Reinbold Racing 26.166 0.049 0.352 209.127
18. 23 Milka Duno Dreyer & Reinbold Racing 26.240 0.074 0.426 208.536
19. 18 Justin Wilson Dale Coyne Racing 26.246 0.006 0.432 208.489
20. 13 EJ Viso HVM Racing 26.296 0.050 0.482 208.092
21. 98 Stanton Barrett* CURB/Agajanian/Team 3G 26.422 0.126 0.608 207.096
22. 21 Ryan Hunter-Reay Vision Racing 26.559 0.137 0.745 206.030


MN

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image