Speedcar, Bahrain, gara 1: Herbert primo

0

                                             herbert-2

Nella penultima prova del campionato Speedcar Johnny Herbert vince e si prepara alla volata finale per la conquista del titolo. Gara con poche emozioni con l’inglese che al via tiene tranquillamente il comando scattando dalla pole e prendendo il largo grazie anche alla bagarre che si è aperta tra Alesi e Frentzen con il francese che dopo 4 giri è uscito di pista salutando le speranze di vincere il titolo e il tedesco che non ha spinto più di tanto per raggiungere Herbert accontentandosi di amministrare la seconda posizione per restare in corsa per la vittoria del campionato. Terzo Liuzzi autore come al solito di una prova superlativa che però non è bastata per restare in corsa per il titolo che avrebbe potuto giocarsi fino alla fine se solo avesse corso sin dalla prima prova stagionale a Dubai. Quarto Zoechling, quinto Morbidelli attento nel finire la corsa senza errori e nella zona punti per restare in testa alla classifica e giocarsi le chances del titolo in gara 2. Per quanto riguarda gli altri italiani Biagi ha chiuso in ottava posizione confermando problemi di assetto, undicesimo Cioci davanti al più esperto Lee, ritirato Giudici. Per l’ultima gara stagionale che si svolgerà la domenica mattina rimangono così in corsa il nostro Morbidelli con 51 punti, Herbert a 50 e Frentzen a 46, griglia invertita nelle prime otto posizioni quindi con Biagi in pole, Morbidelli quarto, Frenzen settimo e Herbert ottavo.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image