A1Gp – Qualifiche – Irlanda domina e ipoteca il titolo

0

0p4m3280qqrjpc06gap6p0vj2t8g_600

L’irlanda punta al titolo, e lo fa dominando entrambe le sessioni di qualifica valide per la sprint race e la gara lunga di domani. Adam Carroll ha letteralmente sbriciolato i tempi degli avversari dimostrando ogni volta la propria superiorità sul circuito del Kent.

Nella prima sessione, dedicata alla griglia di partenza della sprint race, Adam Carroll ha dato una grande prova di forza, siglando un tempo di 1’11″615, senza utilizzare il powerboost. Seconda posizione per il Messicano Duran, mentre in terza posizione Jeroen Bleekemolen che, benchè fuori dalla lotta per il campionato, ha continuato ad infastidire i primi in classifica.

Concretizza lo statunitense Hildebrand portandosi a casa la quarta posizione, seguito dall’altro pretendente al titolo, Filipe Albuquerque, quinto. Ottava, scomoda, posizione per Jani, anche lui pretendente al titolo, e che si vede costretto ad effettuare una gara in salita.

Nella seconda sessione, si accende invece la battaglia per il titolo, e la relativa tensione sui piloti. Clivio Piccione sembrava considerava ormai cosa fatta la sua pole position, ma non aveva fatto i conti con l’irlandese. Carroll infatti ha sfruttato anche il boost nella seconda sessione, infrangendo così il muro del minuto e 11 secondi. Bravo è stato Carroll a tenere a bada la tensione e a siglare un tempone in un unico tentativo, dopo che Guimaraes della formazione brasiliana aveva sbattuto all’uscita di una curva. Problemi anche per Jani che perde il controllo della monoposto al primo tornantino, insabbiandosi a ridosso del termine delle qualifiche. Suo sarà comunque il quarto posto ottenuto nei giri precedenti.

Difficoltà ad ingranare per la formazione italiana. Liuzzi conquista la 16° posizione valevole per gara 1, mentre nella seconda sessione scivola su un cordolo compiendo un testacoda. Nella feature race Liuzzi partirà 18°

Brands Hatch, Qualifica Sprint race

1.Irlanda – Adam Carroll – 1:11.615
2.Messico – Salvador Duran – 1:11.653
3.Olanda – Jeroen Bleekemolen – 1:11.992
4.Stati Uniti D’America – JR Hildebrand – 1:11.994
5.Portogallo – Filipe Albuquerque – 1:12.040
6.Nuova Zelanda – Earl Bamber – 1:12.108
7.India – Narain Karthikeyan – 1:12.109
8.Svizzera – Neel Jani – 1:12.212
9.Indonesia – Satrio Hermanto – 1:12.658
10.Australia – John Martin – 1:12.745
11.Libano – Daniel Morad – 1:12.889
12.Francia – Nicolas Prost – 1:13.011
13.Regno Unito – Daniel Clarke – 1:13.019
14.Monaco – Clivio Piccione – 1:13.260
15.Germania – Michael Ammermuller – 1:13.329
16.Italia – Vitantonio Liuzzi – 1:13.549
17.Brasile – Felipe Guimaraes – 1:13.584
18.Malesia – Aaron Lim – 1:13.686
19.Sudafrica – Alan Van Der Merwe – 1:13.854
20.Cina – Cheng Cong Fu – 1:13.861

Brands Hatch, Qualifica Feature Race

1.Irlanda – Adam Carroll – 1:10.902
2.Monaco – Clivio Piccione – 1:11.085
3.Olanda – Jeroen Bleekemolen – 1:11.146
4.Svizzera – Neel Jani – 1:11.338
5.Francia – Nicolas Prost – 1:11.543
6.Nuova Zelanda – Earl Bamber – 1:11.633
7.Australia – John Martin – 1:11.930
8.Cina – Cheng Cong Fu – 1:12.180
9.Portogallo – Filipe Albuquerque – 1:12.270
10.India – Narain Karthikeyan – 1:12.397
11.Stati Uniti D’America – JR Hildebrand – 1:12.662
12.Sudafrica – Alan Van Der Merwe – 1:12.730
13.Messico – Salvador Duran – 1:12.740
14.Regno Unito – Daniel Clarke – 1:12.756
15.Libano – Daniel Morad – 1:12.766
16.Germania – Michael Ammermuller – 1:12.797
17.Brasile – Felipe Guimaraes – 1:13.048
18.Italia – Vitantonio Liuzzi – 1:13.131
19.Indonesia – Satrio Hermanto – 1:13.560
20.Malesia – Aaron Lim – 1:14.203

Marco Borgo

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image