F3 Euro Series- Libere Hockenheim

0

hockenheim

Non è una sorpresa vedere in testa il pilota del team Manor, Roberto Merhi, che negli ultimi test invernali aveva imposto il ritmo seguito dal duo finlandese Bottas-Mustonen e al francese Bianchi. Al primo appuntamento del campionato, i piloti hanno affrontato l’insidia della  in pista bagnata per via della pioggia scesa sul circuito nelle prime ore della mattina.

Mano a mano che il tracciato si asciugava, anche i tempi mettevano in vista le tante forze e talenti in campo quest’anno, uno su tutti lo spagnolo Merhi appunto. Con un tempo al di sotto dell’ ‘1’35”, si mette in testa alla classifica. Sull’1’35” si assestano tutti gli altri, con ottima prestazione fin dalla mattina di Sam Bird che torna nella Serie per vincere e per mostrare il suo talento e la sua combattività.

Il pilota inglese è primo nella seconda sessione della giornata e terzo assoluto nella prima, dietro a Coletti e seguito da Geronimi, Bianchi, Hartley e Mustonen. Hartley, alfiere storico ormai per la Volkswagen-Carlin, viaggia oggi in coppia con la bella prestazione di Geronimi, sorpresa per questa prima uscita di stagione.
Prove di assetti e di motore per i piloti italiani Leo e Caldarelli.

La seconda sessione rivede scendere la pioggia sul tracciato tedesco e leader assoluto questa volta è Bird, che si impone con grinta e imprime un buon ritmo. Alle sue spalle ben tre piloti motorizzati Volkswagen, con un ottimo secondo posto del finlandese Maki e la conferma di Hartley.

Sesto Mustonen e settimo Merhi. Indietro invece il rookie Art Valtteri Bottas.

Sessione 1

1 – Roberto Merhi (Dallara-Mercedes) – Manor – 1’34″972 – 32 giri
2 – Stefano Coletti (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’35″079 – 32
3 – Sam Bird (Dallara-Mercedes) – Mucke – 1’35″109 – 34
4 – Tiago Geronimi (Dallara-Volkswagen) – Signature – 1’35″341 – 37
5 – Jules Bianchi (Dallara-Mercedes) – ART – 1’35″414 – 35
6 – Brendon Hartley (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 1’35″465 – 31
7 – Atte Mustonen (Dallara-Mercedes) – Motopark – 1’35″518 – 33
8 – Christian Vietoris (Dallara-Mercedes) – Mucke – 1’35″571 – 36
9 – Marco Wittmann (Dallara-Mercedes) – Mucke – 1’35″603 – 33
10 – Jake Rosenzweig (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 1’36″078 – 35
11 – Henki Waldschmidt (Dallara-Mercedes) – SG – 1’36″213 – 32
12 – Alexander Sims (Dallara-Mercedes) – Mucke – 1’36″248 – 32
13 – Valtteri Bottas (Dallara-Mercedes) – ART – 1’36″249 – 36
14 – Esteban Gutierrez (Dallara-Mercedes) – ART – 1’36″419 – 31
15 – Basil Shaaban (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’36″425 – 30
16 – Christopher Zanella (Dallara-Mercedes) – Motopark – 1’36″496 – 38
17 – Adrien Tambay (Dallara-Mercedes) – ART – 1’36″509 – 29
18 – Kevin Mirocha (Dallara-Mercedes) – HBR – 1’36″523 – 30
19 – Jean Karl Vernay (Dallara-Volkswagen) – Signature – 1’36″597 – 27
20 – Matteo Chinosi (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’36″742 – 30
21 – Carlo Van Dam (Dallara-Volkswagen) – Kolles/Heinz – 1’36″800 – 27
22 – Andrea Caldarelli (Dallara-Mercedes) – SG – 1’36″873 – 32
23 – Pedro Ferreira (Dallara-Mercedes) – Manor – 1’36″942 – 30
24 – Johnny Cecotto (Dallara-Mercedes) – HBR – 1’37″057 – 34
25 – Robert Wickens (Dallara-Volkswagen) – Kolles/Heinz – 1’37″428 – 25
26 – Cesar Ramos (Dallara-Mercedes) – Manor – 1’38″114 – 27
27 – Alexandre Marsoin (Dallara-Mercedes) – SG – 1’39″062 – 31
28 – Mika Maki (Dallara-Volkswagen) – Signature – 1’44″303 – 15

Sessione 2

1 – Sam Bird (Dallara-Mercedes) – Mucke – 1’36″328 – 18 giri
2 – Mika Maki (Dallara-Volkswagen) – Signature – 1’36″473 – 20
3 – Jean Karl Vernay (Dallara-Volkswagen) – Signature – 1’36″559 – 19
4 – Marco Wittmann (Dallara-Mercedes) – Mucke – 1’36″654 – 18
5 – Brendon Hartley (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 1’36″837 – 15
6 – Atte Mustonen (Dallara-Mercedes) – Motopark – 1’36″931 – 17
7 – Roberto Merhi (Dallara-Mercedes) – Manor – 1’37″045 – 21
8 – Christian Vietoris (Dallara-Mercedes) – Mucke – 1’37″064 – 20
9 – Tiago Geronimi (Dallara-Volkswagen) – Signature – 1’37″198 – 22
10 – Stefano Coletti (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’37″228 – 18
11 – Jules Bianchi (Dallara-Mercedes) – ART – 1’37″230 – 21
12 – Christopher Zanella (Dallara-Mercedes) – Motopark – 1’37″393 – 13
13 – Basil Shaaban (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’37″508 – 18
14 – Kevin Mirocha (Dallara-Mercedes) – HBR – 1’37″598 – 17
15 – Alexander Sims (Dallara-Mercedes) – Mucke – 1’37″650 – 13
16 – Valtteri Bottas (Dallara-Mercedes) – ART – 1’37″683 – 19
17 – Esteban Gutierrez (Dallara-Mercedes) – ART – 1’38″307 – 18
18 – Matteo Chinosi (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’38″657 – 21
19 – Jake Rosenzweig (Dallara-Volkswagen) – Carlin – 1’38″885 – 16
20 – Johnny Cecotto (Dallara-Mercedes) – HBR – 1’39″068 – 18
21 – Cesar Ramos (Dallara-Mercedes) – Manor – 1’39″856 – 11
22 – Pedro Ferreira (Dallara-Mercedes) – Manor – 1’40″061 – 8
23 – Adrien Tambay (Dallara-Mercedes) – ART – 1’40″551 – 14
24 – Carlo Van Dam (Dallara-Volkswagen) – Kolles/Heinz – 1’40″741 – 6
25 – Henki Waldschmidt (Dallara-Mercedes) – SG – 1’42″939 – 13
26 – Andrea Caldarelli (Dallara-Mercedes) – SG – 1’47″887 – 8
27 – Alexandre Marsoin (Dallara-Mercedes) – SG – 1’48″219 – 13

 

 

E.M.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image