SBK – Kyalami: Laconi grave ma stabile

0

art_118_1_regislaconi 

Trapelano le prime notizie cliniche sul pilota Regis Laconi, caduto ieri nel primo giro di libere sulla pista di Kyalami. Il referto parla della frattura delle vertebre cervicali (c3 e c5), di un trauma cranico e di una forte contusione polmonare. La TAC ha escluso, al momento, complicazioni a livello neurologico. Il centauro 33 enne, su consiglio del neurochirurgo sudafricano Maurizio Zorzi, resterà ancora in stato di coma indotto fin quando non si stabilizzeranno le condizioni dopo di che verrà operato per ridurre le fratture alle vertebre.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image