Formula Uno – La Williams s’iscrive al mondiale 2010

2

williams

La prima scuderia a presentare l’iscrizione nel prossimo campionato di F1 è stata la Williams.

Nonostante non ci siano ancora certezze sui regolamenti della prossima stagione, quando ancora tra la Fia e la Fota non si è giunti al compromesso condiviso da tutti, Adam Parr ha deciso di iscriversi al prossimo mondiale.

La Williams assicura che questa scelta non significa che la scuderia vuole uscire dalla FOTA e si schiera a favore della FIA, semplicemente che vuole rispettare il contratto con la FOM che li lega al mondiale di F1 dal 2008 al 2010.

“L’unità della Fota è molto importante per la Williams” – dichiara Parr – “Ieri abbiamo partecipato alla lettera che la Fota ha invitato alla Fia per continuare a lavorare sui regolamenti e trovare il giusto compromesso per la prossima stagione.”

Nella lettera i team promettono di siglare un nuovo contratto fino al 2012 se la Fia rinunciasse totalmente ai nuovi regolamenti.

“Crediamo che con la leadership della Ferrari con Luca di Montezemolo e della Toyota con John Howett, la FOTA è riuscita ad estrarre dalla Fia delle concessioni molto importanti.”

“Si sta lavorando non sono sul budget cap, ma anche sugli altri elementi che permetteranno i team con i budget più alti di partecipare.”

“La Williams ha sempre mantenuto gli accordi e dobbiamo rispettare il contratto con la FOM e la Fia, partecipando ai mondiali dal 2008 al 2010.”

“Siamo stati pagati per confermare la nostra partecipazione al mondiale e noi ci sentiamo sia sul lato morale, sia su quello legale obbligati a mettere in chiaro la nostra partecipazione nella F1 negli anni futuri, come già facciamo da 30 anni” – prosegue Parr.

“Lo dobbiamo ai nostri dipendenti, agli sponsor ed ai nostri fans e a tutti quelli che sono rimasti sorpesi dal comunicato che i team attuali potrebbero non iscriversi al prossimo campionato.”

“Continueremo a lavorare con la FOTA, la FOM e la FIA per trovare il giusto compromesso, ma nessuno deve mettere in discussione la nostra iscrizione al prossimo mondiale.”

Gli altri team faranno altre riunioni con la FOTA per decidere se iscriversi o meno, la data di scadenza per l’iscrizione del prossimo mondiale è venerdì prossimo, il 29 maggio capiremo quali scuderie faranno parte del campionato 2010.

Vincenzo Carlesimo

Condividi in

Autore

2 commenti

  1. Giordano Ghio il

    E siamo a 3 team iscritti (Campos, USF1, Williams). Siamo sicuri con le imminenti iscrizioni di altri team che la F1 non possa fare a meno delle grandi case ? io non credo…

  2. E’ la solita pagliacciata delle case, che pretendono più soldi. Il mondiale 2010 si svolgerà in modo regolare, con Ferrari al via. Potrebbero ritirarsi Renault e Toyota, ma questo non tanto per la questione dei regolamenti quanto perchè nel settore commerciale stanno avendo pesanti passivi. La F1 andrà avanti come è sempre andata avanti

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image