F2 – Gp Comunità Valenciana – Gara 1 – Wickens piede pesante, sesto Bortolotti

0

deh0930my81

Dopo aver dominato entrambe le sessioni di qualifica, ottenendo le pole di entrambe le gare, Robert Wickens ha praticamente amministrato la prima gara tenendo un passo inarrivabile, e relegando gli avversari al duro compito di inseguire. Partito dalla pole, il canadese non ha avuto problemi causa l’incertezza di Hegewald al suo fianco. Il tedesco è stato subito sfilato da Iaconelli ed Andy Soucek che si installa in prima posizione. Non è mai partita invece la gara di Pavlovic, fermo in griglia durante il giro di ricognizione e portato in pit lane, dalla quale però non è riuscito a partire.

A circa metà gara Soucek ha dovuto rallentare a causa di problemi tecnici, fermandosi lungo il tracciato in posizione pericolosa. Ciò ha spinto all’errore il sopraggiungente Hegewald, che partito in testacoda si è insabbiato. Per rimuovere le vetture è entrata in pista la safety car per 3 giri. Piscopo non ha avuto una partenza molto felice, scivolando dal settimo al nono posto, mentre Bortolotti ha scavalcato due concorrenti piazzandosi decimo. Il romano rallenta improvvisamente per l’imminente rottura del motore e cede la nona posizione a Bortolotti, il quale ha Henry Surtees che gli soffia sul collo.

Dopo l’uscita della Safety car, Jousse, in quinta posizione viene superato da Eng con una staccatona alla prima curva, vanificata però da un testacoda all’ultimo giro.

La vera sorpresa del campionato è rappresentata da Vasiliauskas. Il lituano, partito nono, a causa dei ritiri davanti a lui si ritrova in terza posizione, ma qui salva la faccia difendendosi bene dagli attacchi del ben più esperto Aleshin. Bortolotti termina sesto e De Marco, partito dalla diciottesima posizione, conclude in nona posizione, appena fuori dai punti. Ventesimo l’altro italiano Gandolfi.

Domani alle 13.45 live su Eurosport la seconda gara del week end spagnolo, con la seconda fila tutta per gli italiani Bortolotti e De Marco. Se il pordenonese condurrà anche domani una gara agguerrita come oggi, potremmo andare incontro ad un bel risultato per l’Italia.

Valencia, gara 1

1 – Robert Wickens – 23 giri
2 – Carlos Iaconelli – 3″870
3 – Kazimieras Vasiliauskas – 5″241
4 – Mikhail Aleshin – 8″554
5 – Julien Jousse – 9″922
6 – Mirko Bortolotti – 10″904
7 – Henry Surtees – 11″319
8 – Alex Brundle – 12″326
9 – Nicola De Marco – 12″913
10 – Sebastian Hohenthal – 13″976
11 – Natacha Gachnang – 14″982
12 – Philipp Eng – 17″675
13 – Jack Clarke – 17″916
14 – German Sanchez – 17″994
15 – Armaan Ebrahim – 18″942
16 – Jason Moore – 20″724
17 – Henri Karjalainen – 22″076
18 – Jens Hoing – 25″218
19 – Tom Gladdis – 27″296
20 – Pietro Gandolfi – 37″711
21 – Joylon Palmer – 48″195

Ritirati
14° giro – Andy Soucek
14° giro – Tobias Hegewald
4° giro – Milos Pavlovic
3° giro – Edoardo Piscopo

Marco Borgo

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image