F3 inglese- Snetterton, in gara 2 spunta Christodoulu

0

4252

 

 

 

 

Riki Christodoulou, autore di un’ottima gara 1, raggiunge la sua prima vittoria nella categoria e da prova di sé fin dalla partenza. Superato il leader incontrastato di gara1, Christodoulu si lascia alle spalle anche Grubmuller, sfilato in testa per i primi giri, e segna una serie di giri veloci cercando di mettere distanza fra sé e gli inseguitori.

A questo punto il pilota austriaco di Hitech deve guardarsi le spalle dal leader di campionato Ricciardo. La lotta fra i due si sussegue giro dopo giro e la pressione del pilota Carlin si fa sentire su Grubmuller, costretto alla fine a cedere la posizione.

Vittoria di testa per Christodoulu che si trova davanti ai più agguerriti e blasonati avversari con la consapevolezza, magari,  di poter replicare una simile vittoria.

A causa della brutta partenza, Van der Zande resta costretto per tutta la gara in una posizine non sua, un quarto posto che favorisce l’ascesa del rivale australiano, che raggiunge il podio e consolida la leadership con un secondo posto (come in gara1).

Si confermano ancora anche Boyd e Buzaid, autori di una gara che li porta nella “top-six” ; dietro di loro gli inglesi Chilton, Arundel e Bridger che sembra aver preso un buon ritmo con la nuova vettura.

Infine, dodicesimo e tredicesimo il duo Nakajima- Huertas del team Double-R, che archivia un fine settimana decisamente non esaltante ed all’altezza della squadra e dei piloti.

 

Da seganalare, per la National Class, i rookie McKenzie, Dias e il nuovo arrivato Steele.

 
1.  Riki Christodoulou    Fortec          D/M  30m42.827s
 2.  Daniel Ricciardo      Carlin          D/V   +  1.152s
 3.  Walter Grubmuller     Hitech          D/M   +  1.803s
 4.  Renger van der Zande  Hitech          D/M   +  3.095s
 5.  Adriano Buzaid        T-Sport         D/V   +  7.390s
 6.  Wayne Boyd            T-Sport         D/V   +  9.213s
 7.  Max Chilton           Carlin          D/V   +  9.767s
 8.  Henry Arundel         Carlin          D/V   + 15.916s
 9.  Jay Bridger           Litespeed       M/M   + 16.263s
10.  Victor Garcia         Fortec          D/M   + 17.165s
11.  Gabriel Dias          T-Sport         D/H   + 18.584s
12.  Carlos Huertas        Double R        D/M   + 20.324s
13.  Daisuke Nakajima      Double R        D/M   + 21.040s
14.  Daniel McKenzie       Fortec          D/H   + 21.506s
15.  Hywel Lloyd           CF              D/H   + 27.152s
16.  Aaron Steele          Litespeed       S/H   + 56.745s
17.  Victor Correa         Litespeed       S/H   +   1 giro
18.  Maxim Snegirev        West-Tec        D/H   +   1 giro
 
Ritirati
 
     Philip Major          Carlin          D/V  19 giri
     Stephane Richelmi     Barazi Epsilon  D/M  0 giri

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image