F2 – Henry Surtees non ce l’ha fatta

5

dne0919jy197

La notizia, terribile, alla fine è giunta in maniera inconfutabile. Henry Surtees, figlio del campione delle 2 e 4 ruote degli anni 60 John Surtees, è morto ieri sera al Royal London Hospital dove era stato trasportato d’urgenza in elicottero.

Henry stava prendendo parte alla seconda gara della F2 sul circuito di Brands Hatch quando è stato colpito violentemente al casco dalla ruota staccatasi dalla vettura di Jack Clarke in un uscita di pista. Henry, dopo aver terminato la sua corsa contro le barriere, è stato estratto privo di sensi dalla sua vettura e trasportato al centro medico del circuito dove è stato stabilizzato per il trasferimento in elicottero all’ospedale londinese, dove purtroppo, è deceduto in serata.

Scende così sul campionato di F2 organizzato da Palmer una cappa di dolore e tristezza per la morte del diciottenne inglese, che dalla sua ha avuto la sfortuna di incappare nella dinamica di un incidente a cui, nonostante gli elevati standard di sicurezza, non si può fare granchè.

Dopo aver disputato i campionati inglesi di Formula BMW e Renault degli ultimi due anni, Henry aveva puntato per il 2009 alla rinascente F2, dove proprio sabato aveva colto sul circuito del Kent un terzo posto.

A nome di tutta la redazione di eracemotoblog e dei numerosi fan, porgiamo le sincere condoglianze alla famiglia e agli amici piloti della F2

Marco Borgo

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

5 commenti

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image