WSR – Portimao – Qualifica – Alguersuari lascia il segno

0

 MOTORSPORT/WSR SPA 2009

Rinvigorito dal positivo esordio in Formula 1, lo spagnolo Jaime Alguersuari ha dimostrato una superiorità mai vista sinora sul tracciato di Portimao. Lo spagnolo, reduce dall aprima gara a Budapest sulla Toro Rosso, aveva ben figurato durante questa stagione, ma mai da siglare la pole per la main race. Ciò che è invece accaduto oggi sul circuito dell’Algarve dove Jaime ha percorso il suo miglior giro in 1’33.462.

La qualifica si è disputata con la consueta divisione dei due gruppi, ai quali non ha fatto seguito la superpole. I tempi ottenuti dai piloti nei due gruppi andranno ordinati in maniera crescente a comporre la griglia di partenza.

Nel gruppo A si è assistito alla lotta tra Fauzy e il neozelandese Van Der Drift nelle prime fasi della sessione, ma il malese non ha concesso niente agli avversari, limando qualcosa alla sua prestazione giro dopo giro. Ci hanno provato con poca fortuna Pic e Baguette, che si sono dovuti accontentare del secondo e terzo posto di gruppo. Quinto Van der Drift, settimo Di sabatino, che ha battuto un tale James Walker e Greg Mansell. Ennesima rottura di motore, questa volta quello di Ricciardo, che ha potuto compiere solo due giri con scarsi risultati.

Se nel gruppo A a scavare il solco è stato Fauzy, nel gruppo B di meglio ha fatto Alguersuari, che ha concluso la qualifica seguito dal compagno di squadra Turvey. Buon terzo posto a conferma di quanto già dimostrato nelle libere per Clos. quarto tempo per Lancaster, che quindi scatterà dalla pole nella prima gara di domani.

Poca fortuna sulla prestazione di Federico Leo, che pur non avendo ottenuto risultati di rilievo, sta lavorando intensamente sulla conoscenza di piste e vettura, non commettendo mai errori o uscite di pista.

Portimao, qualifiche gruppo A

1 – Fairuz Fauzy – Fortec – 1’33″762
2 – Charles Pic – Tech 1 – 1’33″866
3 – Bertrand Baguette – Draco – 1’34″004
4 – Guillaume Moreau – SG – 1’34″044
5 – Chris Van der Drift – Epsilon Euskadi – 1’34″202
6 – Sten Pentus – Fortec – 1’34″306
7 – Pasquale Di Sabatino – RC – 1’34″468
8 – James Walker – P1 – 1’34″664
9 – Greg Mansell – Ultimate – 1’34″756
10 – Filip Salaquarda – Prema – 1’34″978
11 – Julian Leal – Prema – 1’35″400
12 – Daniel Ricciardo – Tech 1 – 1’45″930

Portimao, qualifiche gruppo B

1 – Jaime Alguersuari – Carlin – 1’33″462
2 – Oliver Turvey – Carlin – 1’33″910
3 – Dani Clos – Epsilon Euskadi – 1’33″930
4 – Jon Lancaster – Comtec – 1’34″020
5 – Miguel Molina – Ultimate – 1’34″046
6 – Marco Barba – Draco – 1’34″272
7 – Anton Nebilitskiy – SG – 1’34″516
8 – Daniil Move – P1 – 1’34″574
9 – Alberto Valerio – Comtec – 1’34″702
10 – Marcos Martinez – Pons – 1’34″760
11 – Michael Herck – Interwetten – 1’34″864
12 – Federico Leo – Pons – 1’35″270

Marco Borgo

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image