F3 Italia – Varano, gara 1 – Zampieri vince, sfortuna per Campana

0

zampie

Nella prima gara del week end parmense, il campionato di F3 sembra aver preso una svolta decisiva. Zampieri, leader di campionato, vince dalla pole con Campos secondo. Campana esce subito per una toccata che lo costringerà a partire dal fondo anche in gara due, condannandolo a concludere il week end a zero punti su una pista simil kartodromo.

Alla partenza scatta bene Campos Hull dalla seconda posizione, ma Zampieri si riprende bene e alla prima curva, col favore della traiettoria, il romano riesce a stare davanti allo spagnolo della Prema. Subito dietro Campana viene toccato da Sanchez e si gira. L’ultimo pilota sopraggiungente, Federico Glorioso, non riesce ad evitarlo. Incidente incruento, perchè avvenuto a bassa velocità, ma che toglie di scena l’avversario principale di Zampieri nella corsa al titolo.

E qui i commissari di pista ci mettono il loro zampino per creare caos e incomprensioni. Per rimuovere le due vetture incidentate i commissari impiegano ben sette minuti (su una gara di 23!). La safety car poi spegne le luci quando i commissari stanno ancora operando sulla pista, ma non rientra ai box e prosegue per un altro giro, tra la sorpresa di Zampieri, che aveva compattato il gruppo in vista della ripartenza.

Alla ripartenza Zampieri allunga, mentre Campos secondo non riesce a tenere un ritmo tale da poter infastidire il romano. Si accende la battaglia tra Sanche ze Zipoli per la sesta posizione occupata dal genovese, che saprà ben difendersi dagli attacchi del messicano. Zampieri, avvedutosi dell’uscita di Campana pensa solo a condurre in porto la corsa, mentre Campos dal canto suo cerca di agguantare il giro veloce. Terzo un ritrovato Cicatelli, che porta sul gradino più basso del podio la rossa Dallara di Piercarlo Ghinzani, dopo essere partito dalla sesta posizione.

Da registrare l’escursione di Giulio Glorioso che perde il retrotreno della sua monoposto in ingresso di curva, mentre Bulnes, unico partecipante alla coppa CSAI con la Dallara 305, va a sbattere contro le barriere senza minimamente tentare di curvare la vetture per affrontare la variante Ickx. Sesto classificato Marco Zipoli, che partirà così dalla pole in gara due, davanti a Cinti. La gara sarà trasmessa in diretta su Nuvolari alle ore 16.45.

Alla fine di tutto resta l’incredulità di fronte alla scarsa professionalità degli uomini della pista parmense. Se la Formula 3 Italiana ci tiene a riconquistare i fasti degli anni passati, dovrà cominciare a valutare seriamente anche le piste su cui disputare le proprie gare, magari aprendo a qualche pista europea.

Varano de’ Melegari, gara 1

1 – Daniel Zampieri – BVM Target – 20 giri 24’17”263
2 – Daniel Campos – Prema – 2”781
3 – Salvatore Cicatelli – Ghinzani – 5”690
4 – Stéphane Richelmi – RC Motorsport – 6”594
5 – Riccardo Cinti – Corbetta – 9”848
6 – Marco Zipoli – BVM Target – 10”715
7 – Pablo Sanchez – Alan* – 11”863
8 – Francesco Castellacci – Prema – 18”831
9 – Francesco Prandi – Lucidi – 23”161
10 – Alessandro Cicognani – Ghinzani – 24”783
11 – Angelo Fabrizio Comi – Alan* – 25”096
12 – Kevin Ceccon – RP Motorsport – 1’03”464
13 – Edoardo Liberati – Lucidi – 25”885
14 – Giulio Glorioso – Gloria – 29”722

Ritirati
0 giri – Sergio Campana
0 giri – Federico Glorioso
14° giro – Biagio Bulnes

Giro più veloce: Daniel Zampieri 1’03”618

Marco Borgo

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image