F1- La Williams dice no ai test per Schumi

0

761814-max515x515

Frank Williams ha detto no alle richieste della Ferrari.

La Scuderia di Maranello, aveva chiesto infatti una deroga speciale perchè Michael Schumacher potesse fare dei test sulla F60 prima di tornare in pista nel Gp d’Europa per sostituire l’incidentato Felipe Massa; alla richiesta, a cui  tutte le squadre iscritte al mondiale 2009 hanno risposto positivamente, si è opposta invece la Williams, che oggi tramite le parole del fondatore del team Frank Williams all’agenzia tedesca Dpa, ha motivato così la decisione, “Non si tratta di fare regali alla Ferrari, ma di essere corretti. Per chiarezza e correttezza respingiamo la richiesta della Ferrari relativa a un test prima del Gp di Valencia”  concludendo sul ritorno del Kaiser, “Siamo felici per il ritorno di Michael Schumacher, ma durante la stagione è proibita ogni forma di test”.

Quindi per Schumi, a cui verrà giustamente riservato lo stesso trattamento ricevuto da Jaime Alguersuari, che ha esordito in Ungheria senza aver potuto provare precedentemente la sua Toro Rosso, solo il test della scorsa settimana fatto con la F2007 al Mugello, con un’unica speranza, la possibilità di appellarsi all’articolo 22.1 del regolamento della F1 secondo il quale “i team possono organizzare eventi promozionali o dimostrativi utilizzando pneumatici messi a disposizione per l’occasione dal fornitore designato”.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image