F3 inglese-Silverstone, gara2: la risposta di Van der Zande

0

 

 

358

 

 

Renger van der Zande mette a segno la  vittoria in gara2 in risposta al leader di campionato Ricciardo e mostra a tutti che la corsa per il titolo, sebbene in salita, ha anche lui fra i protagonisti.

Il poleman  Daisuke Nakajima parte bene e mantiene la leadership chiudendo ogni accesso a Chilton ma di fatto favorendo la rimonta di Van der Zande capace a sua volta di superare il pilota giapponese nei primi giri prendendo così la testa della corsa.

Nakajima, dal canto suo, dopo il duello con l’olandese, mantiene con successo la seconda posizione, realizzando punti importanti e un podio meritato, e mostrando la sua abilità nel chiudere ogni spazio ed ogni attacco di Chilton. Il pilota inglese sarà poi relegato, in seguito ad un contatto proprio con Nakajima, in settima posizione.

Contrariamente a quanto ci si sarebbe attesi dopo il successo di gara1, Ricciardo nella seconda gara sul circuito di Silverstone appare in difficoltà dopo una partenza non brillante e non fosse stato per gli errori dei piloti che lo avevano preceduto in griglia forse non sarebbe giunto a podio. Al pilota australiano riesce anche di fronteggiare gli attacchi del rivale diretto, Grubmuller e mettersi alle spalle anche l’altro pilota del team Double R, Huertas autore di un’ottima partenza passando da ottavo a sesto al primo giro e approfittando dell’errore di Chilton giunge quinto al traguardo.

Christodoulou non riesce a superare il pilota colombiano e si deve accontentare del sesto posto.

 

Ordine di arrivo di gara2

1. Renger van der Zande    Hitech           D/M      29m39.462s
 2. Daisuke Nakajima        Double R         D/M        +11.197s
 3. Daniel Ricciardo        Carlin           D/V        +12.432s
 4. Walter Grubmuller       Hitech           D/M        +12.724s
 5. Carlos Huertas          Double R         D/M        +17.878s
 6. Riki Christodoulou      Fortec           D/M        +18.300s
 7. Max Chilton             Carlin           D/V        +18.808s
 8. Wayne Boyd              T-Sport          D/V        +20.560s
 9. Henry Arundel           Carlin           D/V        +21.298s
10. Victor Garcia           Fortec           D/M        +21.379s
11. Hywel Lloyd             CF               D/H        +21.955s
12. Adriano Buzaid          T-Sport          D/V        +25.383s
13. Philip Major            Carlin           D/V        +25.830s
14. Gabriel Dias            T-Sport          D/H        +36.701s
15. Stephane Richelmi       Barazi Epsilon   D/M        +40.459s
16. Daniel McKenzie         Fortec           D/H        +41.334s
17. Victor Correa           Litespeed        S/H      +1m00.244s
18. Kevin Chen              Double R         D/M      +1m01.443s
19. Jay Bridger             Litespeed        M/M      +1m01.685s
20. Michele Faccin          West-Tec         D/H      +1m03.335s
21. Satrio Hermanto         Litespeed        S/C      +1m19.794s
22. Maxim Snegirev          West-Tec         D/H          +1 lap

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image