Indycar – Franchitti conquista la pole a Sonoma

0

1

Dario Franchitti ha conquistato la pole position per l’Indy Grand Prix of Sonoma in programma domenica all’Infinenon Receway. Il pilota scozzese è riuscito a far segnare il miglior tempo negli ultimi secondi del Firestone Fast Six, in 1:16,7987, scavalcando così Ryan Briscoe, che partirà al suo fianco in prima fila. Oggi la macchina era buona appena scesa dal camion questa mattina“, ha detto Franchitti. “Ho fatto un errore al primo giro, ma alla fine è andata bene. In un paio di curve avevo qualche problema, ma in generale la vettura era davvero buona. E’ difficile primeggiare nella IndyCar Series perchè il livello della competizione è cos’ alto e ci sono tanti buoni piloti. Entrare nel Fast Six è un successo ogni volta. Quindi devo ringraziare i miei ragazzi per avermi dato una buona auto.” “Ho avuto delle libere piuttosto movimentate questa mattina, ho trascorso più tempo nella terra che sull’asfalto“, ha detto invece Briscoe. “Ma alla fine abbiamo sistemato la macchina. Avrei potuto essere più veloce, ma non sono riuscito a mettere insieme un giro pulito e ho avuto un problema con i freni. Sono frustrato di non aver ottenuto la pole, ma Dario era davvero veloce e ha certamente fatto un buon lavoro.” Il terzo contendente al titolo, Scott Dixon, partirà invece soltanto decimo. Segni di ripresa per l’ Andretti Green Racing, che ha piazzzato le sue cinque vetture tra i primi dodici, capeggiate da Marco Andretti, quarto. Franck Montagny, all’esordio in Indycar, si è piazzato ottavo. Non hanno partecipato alle qualifiche e non parteciperanno alla gara invece Will Power e Nelson Philippe, coinvolti in un incidente durante le prove libere del mattino. Power soffre la compressione di un paio di vertebre, e domani effettuerà una risonanza magnetica. Egli ha subito anche una piccola commozione cerebrale. Per Philippe è previsto un intervento chirurgico per riparare una frattura esposta al piede sinistro, in aggiunta anche per lui ad una commozione cerebrale.

Griglia di partenza:

Pos  Driver             Team                 Time

 1.  Dario Franchitti   Ganassi              1m16.7987s

 2.  Ryan Briscoe       Penske               1m16.8485s

 3.  Helio Castroneves  Penske               1m16.8702s

 4.  Marco Andretti     Andretti Green       1m17.0524s

 5.  Hideki Mutoh       Andretti Green       1m17.2055s

 6.  Graham Rahal       Newman/Haas/Lanigan  1m17.3885s

 7.  Tony Kanaan        Andretti Green       1m16.9900s

 8.  Franck Montagny    Andretti Green       1m17.0840s

 9.  Mike Conway        Dreyer & Reinbold    1m17.0895s

10.  Scott Dixon        Ganassi              1m17.2247s

11.  Danica Patrick     Andretti Green       1m17.6145s

12.  Dan Wheldon        Panther              1m17.6782s

13.  EJ Viso            HVM                  1m17.9180s

14.  Mario Moraes       KV                   1m17.4730s

15.  Robert Doornbos    HVM                  1m18.1095s

16.  Ryan Hunter-Reay   Foyt                 1m17.6401s

17.  Oriol Servia       Newman/Haas/Lanigan  1m18.1409s

18.  Raphael Matos      Luczo Dragon         1m17.6552s

19.  Justin Wilson      Coyne                1m18.3353s

20.  Richard Antinucci  3G                   1m17.7500s

21.  Ed Carpenter       Vision               1m18.2413s

22.  Milka Duno         Dreyer & Reinbold    1m23.6185s

 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image