F1 – Spa, gara – Kimi&Ferrari, prima vittoria dell’anno

0

kimi-raikkonen

SPA 30.08.2009 Tra le foreste delle ardenne Kimi Raikkonen conquista la prima vittoria dell’anno per la Ferrari. Il finnico, dopo una super partenza, conquista la testa della corsa al quarto giro approfittando di una ripartenza, visto l’ingresso della Safety-car, entrata per un crash a Les Combes ove Hamilton, Algersuari, Button e Grosjean sono usciti subito di scena al primo giro.

La gioia più grande però è quella di Giancarlo Fisichella, secondo sempre pronto ad approfittare di un eventuale errore di Raikkonen. Il romano chiude a meno di un secondo dalla testa, rilanciando le sue ambizioni viste le voci che lo danno con la tuta della Ferrari a partire dal prossimo gran premio d’Italia. Completa il podio un ottimo Sebastian Vettel che così rilancia le proprie ambizioni mondiali, visto il settimo posto di Barrichello e il nono posto di Webber.

Sorridono anche in casa Bmw. A pochi passi dalla sede in Germania, il team ormai prossimo al ritiro, tira fuori il meglio di sé con entrambi i piloti. Kubica ed Heidfeld, infatti, completano la Top 5 precedendo Kovalainen, Barrichello e Rosberg.

Occasione sprecata per Jarno Trulli. L’italiano rimedia un contatto con Raikkonen a Les Combes subito dopo la partenza, danneggia l’alettone anteriore e rinuncia ad ogni sogno di gloria. Oltre al danno la beffa perché si ritira al ventunesimo giro per problemi tecnici.

Stessa sorte tocca a Fernando Alonso. Lo spagnolo rimedia un contatto in partenza e danneggia il copricerchio dell’anteriore sinistra. La sua gara prosegue per il meglio, ma al momento del pit stop il danno è più serio del previsto, la gomma non si fissa a dovere e il team ,onde evitare il ripetersi del caso visto a Budapest, richiama il proprio pilota ai box.

Come previsto la gara di Luca Badoer non è stata per niente positiva. Il pilota italiano chiude ultimo a quarantotto secondi da Kazuki Nakajima. Non verrà certo ricordata nel tempo la sua ultima gara in Formula Uno.

Valerio Lo Muzzo

L’ordine d’arrivo:

Pos  Driver        Team                      Time
 1.  Raikkonen     Ferrari               (B)  1h23:50.995
 2.  Fisichella    Force India-Mercedes  (B)  +     0.939
 3.  Vettel        Red Bull-Renault      (B)  +     3.875
 4.  Kubica        BMW Sauber            (B)  +     9.966
 5.  Heidfeld      BMW Sauber            (B)  +    11.276
 6.  Kovalainen    McLaren-Mercedes      (B)  +    32.763
 7.  Barrichello   Brawn-Mercedes        (B)  +    35.461
 8.  Rosberg       Williams-Toyota       (B)  +    36.208
 9.  Webber        Red Bull-Renault      (B)  +    36.959
10.  Glock         Toyota                (B)  +    41.490
11.  Sutil         Force India-Mercedes  (B)  +    42.636
12.  Buemi         Toro Rosso-Ferrari    (B)  +    46.106
13.  Nakajima      Williams-Toyota       (B)  +    54.241
14.  Badoer        Ferrari               (B)  +  1:38.177
 
Fastest lap: Vettel, 1:47.263
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image