F2 – Oschersleben, qualifica 2 – Aleshin emerge sul bagnato

0

deh0905se01

La seconda sessione di qualifica della Formula 2 sul circuito tedesco di Oschersleben è partita con pista bagnata. La sessione è valida per lo schieramento di partenza di gara 2 e ha vissuto la sua fase più intensa verso la fine, con la pista che si andava asciugando. La lotta per la pole è stata però condizionata dall’insabbiamento di una vettura che ha causato l’interruzione  della sessione a pochi minuti dal termine, negando a molti la possibilità di concludere un buon giro.

Il russo Aleshin è riuscito ad emergere in questa situazione difficile assieme al francese Jousse. Essi partiranno infatti in quest’ordine dalla prima fila nella gara di domani. Seconda fila per Andy Soucek, a ben sei decimi dal primo, ma che ha ancora una volta piazzato la sua vettura davanti a Mirko Bortolotti. Il trentino rientra nella lista dei piloti che non sono riusciti a migliorarsi a causa dell’interruzione della sessione. Bortolotti è il primo pilota a non essere sceso sotto il muro del minuto e ventitre secondi, pagando ben nove decimi e mezzo dal poleman.

Dietro di loro scatterà Robert Wickens, che avrà al suo fianco un Alex Brundle veramente in palla sulla pista tedesca di Oschersleben. Ottavo tempo per De Marco che precede il tedesco Hegewald, mentre più fatica ancora farà Piscopo che scatterà dalla quattordicesima posizione. Partirà molto indietro Pavlovic che ha lamentato l’ennesimo problema tecnico sulla monoposto costruita dalla factory di Franck Williams., mentre Gandolfi risale qualche posizione partendo ventesimo.

La seconda gara del week end tedesco sarà trasmessa in diretta dall’emittente Eurosport 2 domani alle ore 13.30.

Oschersleben, qualifica 2

1.Mikhail Aleshin – 1’22″131
2.Julien Jousse – 1’22″763
3.Andy Soucek – 1’22″777
4.Mirko Bortolotti – 1’23″083
5.Robert Wickens – 1’23″223
6.Alex Brundle – 1’23″268
7.Nicola De Marco – 1’23″380
8.Tobias Hegewald – 1’23″396
9.Sebastian Hohenthal – 1’23″417
10.Jason Moore – 1’23″586
11.Kazimieras Vasiliauskas – 1’24″074
12.Natacha Gachnang – 1’24″349
13.Jens Hoing – 1’24″354
14.Edoardo Piscopo – 1’25″714
15.Carlos Iaconelli – 1’26″207
16.Henri Karjalainen – 1’26″240
17.Armaan Ebrahim – 1’26″366
18.Ollie Hancock – 1’26″463
19.German Sanchez – 1’27″471
20.Pietro Gandolfi – 1’29″730
21.Tom Gladdis – 1’31″979
22.Philipp Eng – 1’32″280
23.Milos Pavlovic – 1’34″157
24.Jolyon Palmer – 1’46″523
25.Jack Clarke – 1’48″361

Marco Borgo

Condividi in

Autore

Nato nel 1987, a Treviso, percussionista e cornista, appassionato di automobilismo sportivo segue per eracemotorblog: World Series by Renault, F2, GP3, F3 Italia e A1GP.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image