Motogp – Misano, gara: Rossi domina, Lorenzo secondo

0

rossi-misano

Valentino Rossi vince e convince sulla pista di Misano. Il campione di Tavullia completa con questo successo quello che lui stesso ha definito un week-end perfetto: pole, vittoria e leadership mondiale. 

Il ritmo di gara mostrato in tutte le sessioni precedenti alla gara parlava chiaro e questa volta non ci sono state sorprese nell’ordine d’arrivo. Rossi ha faticato un po’ in partenza, riuscendo comunque ad evitare (come Lorenzo) la caduta di De Angelis (San Carlo Honda Gresini) che ha invece costretto al ritiro sia Colin Edwards (Monster Yamaha Tech3) che Nicky Hayden (Ducati Marlboro).

Alle spalle del Campione del Mondo in carica Jorge Lorenzo ci ha provato, ma le difficoltà iniziali nel superare Pedrosa e un ritmo di gara di poco superiore a quello del compagno di squadra, ne hanno ovviamente condizionato la performance. Si tratta comunque della quinta doppietta stagionale per Fiat Yamaha.

Dani Pedrosa ha completato il podio, anche se il ritardo superiore ai 10 secondi sul traguardo indica che in casa Repsol c’è ancora molto da fare. Con l’accordo appena firmato tra lo spagnolo e HRC ci sarà sicuramente tempo.

Bella gara infine per Andrea Dovizioso e Loris Capirossi, in lotta fino all’ultimo secondo per la quarta piazza poi conquistata dal pilota Repsol Honda. Sesto chiude Toni Elias su San Carlo Honda Gresini. A seguire, la classifica completa della gara:

Pos  Rider             Bike               Time/Gap
1.  Valentino Rossi   Yamaha           44m32.882s
2.  Jorge Lorenzo     Yamaha           +   2.416s
3.  Dani Pedrosa      Honda            +  12.400s
4.  Andrea Dovizioso  Honda            +  26.330s
5.  Loris Capirossi   Suzuki           +  26.539s
6.  Toni Elias        Gresini Honda    +  28.286s
7.  Mika Kallio       Ducati           +  30.184s
8.  Marco Melandri    Hayate Kawasaki  +  31.757s
9.  Chris Vermeulen   Suzuki           +  31.909s
10.  James Toseland    Tech 3 Yamaha    +  38.347s
11.  Aleix Espargaro   Pramac Ducati    +  46.673s
12.  Randy de Puniet   LCR Honda        +  52.041s
13.  Niccolo Canepa    Pramac Ducati    +1m03.198s
14.  Gabor Talmacsi    Scot Honda       +1m22.347s

Condividi in

Autore

Studente di ingegneria meccanica a Perugia

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image