Formula Uno – GP Singapore Prove Libere 1: Barrichello lancia la sfida a Button

0

Rubens

Dopo il discusso verdetto del consiglio mondiale di Parigi si ritorna in pista proprio a Singapore, dove l’anno scorso Piquet andò a sbattere nella curva 17 volontariamente, con Barrichello che lancia la sfida al suo compagno di squadra Button.

Il brasiliano ha imposto un ritmo molto veloce sin dal primo giro cercando di mettere sotto pressione l’inglese, realizzando il tempo di 1:50.179.

Jenson Button ha risposto alla battaglia psicologica con il proprio compagno di squadra ottenendo proprio nell’ultimo tentativo il secondo tempo a meno di 2 decimi di distacco.

La Red Bull, nonostante abbiano la necessità di salvaguardare i propri motori, chiudono la prima sessione al terzo posto con Webber e al quinto con Vettel.

Tra le due vetture di Mateschitz si posiziona Fernando Alonso, in un momento per la Renault difficile lo spagnolo si deve prendere sulle spalle la responsabilità di ottenere risultati sia per attirare nuovi sponsor, dopo che Mutua Madrilena e Ing hanno lasciato, sia per il futuro della scuderia francese.

Romain Grosjean invece ha replicato nella stessa curva l’incidente di Piquet, causando la bandiera rossa che ha sospeso la sessione per dieci minuti.

La presenza del francese era in dubbio prima della giornata di oggi perché sta poco bene, Lucas di Grassi ha seguito la squadra pronto a prenderne il posto, semmai ce ne fosse bisogno. Sarebbe per il brasiliano un’importantissima opportunità per garantirsi un futuro in F1.

Le due McLaren di Kovalainen e Lewis Hamilton sono in sesta e settima posizione, davanti a Kubica che finalmente ha ricevuto gli aggiornamenti dalla Bmw che si aspettava da moltissime gare, alla Ferrari di Räikkönen e a Nakajima che chiude i primi 10.

Vincenzo Carlesimo

Classifica Prove Libere 1: Tempo Distacco Giri
1. Rubens Barrichello (Brawn-Mercedes) 1:50.179 19
2. Jenson Button (Brawn-Mercedes) 1:50.356 + 0.177 22
3. Mark Webber (Red Bull-Renault) 1:50.416 + 0.237 21
4. Fernando Alonso (Renault) 1:50.567 + 0.388 16
5. Sebastian Vettel (Red Bull-Renault) 1:50.614 + 0.435 16
6. Heikki Kovalainen (McLaren-Mercedes) 1:50.699 + 0.520 21
7. Lewis Hamilton (McLaren-Mercedes) 1:50.715 + 0.536 17
8. Robert Kubica (BMW-Sauber) 1:50.815 + 0.636 15
9. Kimi Räikkönen (Ferrari) 1:50.865 + 0.686 19
10. Kazuki Nakajima (Williams-Toyota) 1:51.089 + 0.910 25
11. Nico Rosberg (Williams-Toyota) 1:51.427 + 1.248 23
12. Adrian Sutil (Force India-Mercedes) 1:51.544 + 1.365 14
13. Sébastien Buemi (Toro Rosso-Ferrari) 1:51.643 + 1.464 28
14. Nick Heidfeld (BMW-Sauber) 1:51.656 + 1.477 15
15. Timo Glock (Toyota) 1:52.083 + 1.904 20
16. Jarno Trulli (Toyota) 1:52.135 + 1.956 20
17. Giancarlo Fisichella (Ferrari) 1:52.390 + 2.211 24
18. Vitantonio Liuzzi (Force India-Mercedes) 1:52.905 + 2.726 23
19. Jaime Alguersuari (Toro Rosso-Ferrari) 1:53.232 + 3.053 25
20. Romain Grosjean (Renault) 1:53.458 + 3.279 9
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image