Superleague Formula – Giorgio Pantano a Monza per puntare al titolo

0
giorgio pantano SF

Il quinto round stagionale della Superleague Formula by Sonangol andrà in scena il prossimo fine settimana (2,3 e 4 Ottobre) sul circuito di Monza. Sullo storico tracciato brianzolo la sfida sarà tutta contro il leader della classifica, il Liverpool di Adrian Valles, che sbarcherà a Monza con la speranza di potersi laureare matematicamente campione 2009 proprio nella tappa Italiana.

Il pilota spagnolo arriva a Monza con un vantaggio di 58 punti sul più vicino degli inseguitori, il Tottenham di Craig Dolby, che ha superato Max Wissel e l’FC Basel in occasione della scorsa prova disputata in Portogallo sulla pista dell’Estoril. Ma in cima alla lista degli avversari di Valles a Monza ci sarà Giorgio Pantano. Il pilota dell’AC Milan sul circuito di casa non avrà nessuna strategia se non quella di vincere per sperare di rimanere in corsa per il titolo 2009 prima dell’evento conclusivo della stagione in programma tra poche settimane a Jarama.

 

Pantano e l’AC Milan occupano al momento la quarta posizione nella classifica generale del campionato, ad undici lunghezze da Wissel. Un margine colmabile se a Monza tutto andrà per il meglio. “Spero di poter lottare per la vittoria – ha confermato Pantano – visto che a Monza ho una tradizione personale molto positiva con tutte le monoposto con cui vi ho corso negli anni scorsi. Credo che la mia conoscenza di questa pista possa essere un buon vantaggio, anche se quest’anno ci sarà l’incognita legata ai nuovi cordoli che saranno da valutare nelle prove libere”.

Monza ha lunghi rettilinei dove sarà possibile utilizzare il push-to-pass, oltre a grandi frenate che sono il contesto ideale per sorpassare. Tra le caratteristiche del circuito di Monza c’è proprio la possibilità di recuperare posizioni, un aspetto che rende le corse sempre imprevedibili ed aperte a possibili grandi rimonte anche se si parte dalle ultime file dello schieramento. Credo che lo spettacolo, come da tradizione, non mancherà”.

Se riuscirò insieme al team ad avere un buon bottino di punti – ha proseguito Pantano – si potrebbe centrare l’obiettivo di mantenere aperta la lotta per il campionato. Non dipenderà solo da me, ma anche da quello che farà in pista il Liverpool. Per me è indispensabile ridurre il distacco da Valles, quindi il mio unico obiettivo è puntare a vincere. Poi tireremo le somme in vista della trasferta conclusiva di Jarama”.

Per Pantano e l’AC Milan l’appuntamento di Monza sarà speciale anche per la prevista affluenza in circuito di tanti appassionati e sostenitori che non perderanno l’occasione per vedere dal vivo la Superleague Formula. “So che verrà a farci visita Daniele Massaro – ha commentato Pantano – e mi aspetto anche qualche altra visita dalla grande famiglia rossonera. La squadra non ha avuto un grande inizio di stagione in Serie A, quindi spero di poter offrire a tutti i sostenitori rossoneri un buon risultato in pista”.

A Monza sarà in pista anche l’esordiente Julien Jousse, pilota francese recente vincitore di una gara in Formula 2, chiamato a sostituire Franck Perera sulla monoposto dell’AS Roma. Tra le novità della tappa italiana c’è anche il ritorno nelle fila dell’FC Porto di Tristan Gommendy, che spera di confermare l’exploit vincente ottenuto da Alvaro Parente nella precedente tappa di Estoril. Tornerà in pista anche Jonathan Kennard, che potrà contare sulla sua esperienza fatta in precedenza nella Superleague per sostituire Enrique Bernoldi sulla vettura del Flamengo.

Il programma del weekend monzese prevede due gare di 39 minuti più un giro ciascuna, senza la SuperFinale che tradizionalmente assegna il premio di 100.000 euro. La classifica assoluta del weekend sarà stilata in base ai risultati ottenuti nelle due gare principali. Il tutto è stato studiato per rendere compatibile l’evento della Superleague con l’International GT Open. La combinazione di Superleague Formula con la serie International GT Open, darà forma ad un weekend che raccoglierà consensi sia dagli appassionati di monoposto che da quelli che amano il mondo delle Gran Turismo

Condividi in

Autore

Studente di ingegneria meccanica a Perugia

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image